Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il quinto turno d'andata della seconda fase della Italian Baseball League parte con un giorno d'anticipo rispetto al solito. Nell'ultimo weekend prima della CEB Champions Cup, che vedrà in campo UnipolSai Bologna, Rimini e T&A San Marino, giocano in casa i felsinei (contro la Angel Service Gruppo Secur Nettuno) e i riminesi (contro il Tommasin Padova), mentre la squadra del Titano è attesa dalla trasferta in casa del Parma Clima. Nella giornata di sabato, invece, Novara ospiterà il Recotech Padule.

Dopo essersi divisi la posta in palio nella prima serie dell'anno, il “Gianni Falchi” ospita il secondo round tra UnipolSai Bologna e Angel Service – Gruppo Secur Nettuno. Reduci dalle tiratissime sfide contro Rimini, i felsinei si affideranno a Raul Rivero per gara 1 con lo statunitense Rudy Owens che non sarà a disposizione per squalifica. In attacco sono ancora 3 i battitori con una media battuta superiore a .400, tra cui Alex Sambucci, protagonista nel weekend scorso. I laziali dovranno aggrapparsi alla continuità del lineup e alla resistenza di Ronald Uviedo, autore di una partita completa nell'ultima sua partenza (è l'unico partente assieme ad Andrea Pizziconi con almeno un complete game quest'anno). Uviedo subì 3 punti in 5 riprese nella prima sfida contro la Fortitudo, che vinse per manifesta. Chi invece sarà chiamato a ripetere l'impresa di battere i bolognesi saranno i due lanciatori di scuola italiana Andreozzi e Morellini, che ben si stanno comportando quest'anno.20170520 RSM-PDU ASCANIO Jose RSM lancia (PhBass)

La T&A San Marino, in testa alla classifica a pari merito con Bologna, dovrà affrontare una trasferta tutt'altro che semplice contro il Parma Clima che ha battuto Bologna e Nettuno fra le mura amiche. I sanmarinesi, vincitori delle loro ultime 4 partite, possono già contare sul neo-acquisto Josh Kimborowicz, giunto per rinforzare il bullpen di Marco Nanni assieme a Jose Ascanio, che ha registrato 3.1 riprese e 2 punti subiti nelle sue prime 2 apparizioni. Il lineup riparte dai 14 RBI in stagione di Sebastiano Poma e da Erik Epifano, autore di 4 valide contro Padova nella prima serie dopo l'infortunio. I ducali, rimaneggiati nel reparto lanciatori, attendono ancora il sostituto di Eduardo Sanchez e per ora schierano nuovamente Gumercindo Gonzalez come lanciatore straniero. La media PGL dei lanciatori emiliani è di 5.57, la seconda più alta della IBL anche a causa dei suddetti problemi riguardanti la rosa, ha vanificato in parte le prestazioni dell'attacco che ha messo a referto 6 fuoricampo in stagione (primo posto a pari merito con Bologna) e che presenta un Zileri in ottima forma

L'ultima volta che si erano sfidati, i pirati arrivavano da 4 sconfitte consecutive ad inizio stagione. Un mese dopo Rimini e Tommasin Padova si ritrovano in situazioni opposte. I romagnoli hanno dimostrato di essere in lieve crescita, come dimostrano i 3 punti subiti in due partite contro il miglior attacco d'Italia. Anche le mazze, che inflissero 16 punti a Padova nella prima serie, dovranno 20170526 BOL-RIM FLORES BOL scivola davanti a INFANTE RIM (PhBass)mostrare di valere più della media battuta di .228 che hanno totalizzato finora. Il Tommasin dovrà cercare di lasciarsi alle spalle le 4 sconfitte contro le due capolista. Il collettivo veneto fa ancora fatica soprattutto dal punto di vista della continuità. La media battuta del lineup padovano è di .221, eppure è quinta in IBL per punti segnati. Lo staff dei lanciatori ha una media PGL complessiva di 5.51 con il solo Diego Fabiani che mantiene una media inferiore ai 4 punti. Quest'ultimo ha ottenuto 2 delle 4 vittorie di Padova in questa stagione.

Già a conoscenza dei risultati dei giorni precedenti, Novara punta ad approfittare di eventuali stop ai piani alti nel doppio confronto contro un Recotech Padule assai determinato. La vittoria contro il Parma Clima ha dato fiducia all'organico toscano, in cui ha brillato la stella di Alessandro Ularetti, capace di lasciare a secco per 4 riprese le mazze avversarie. Ancora in cerca della prima vittoria, invece, i lanciatori stranieri Parra e Rodriguez che al “Provini” se la vedranno con l'asso Jonathan Aristil (secondo nella classifica di IBL con 47 strikeouts in 36 inning lanciati). In questa seconda fase, la squadra di Renny Duarte ha perso 6 delle prime 8 partite. Bologna, Nettuno e Rimini non sono avversarie di certo comode, ma i battitori non hanno mostrato una condizione di forma eccelsa, ad eccezione di Angulo che continua a battere con medie notevoli (.404). Perciò, nel sabato di sfide contro il Padule, il lineup di casa sarà chiamato a riscattarsi.

di Kevin Senatore

IL CALENDARIO


LA CLASSIFICA E LE STATISTICHE


LE PHOTOGALLERY IBL

aisla2017nuovo

tags

IBL
World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });