Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

LE OPINIONI DI CARRARA E BAGIALEMANI DOPO LA VITTORIA DEL NETTUNO SUL ROTTERDAM

Di Monika Schramm

Giovanni Carrara, ancora decisivo"E' stata una buona partita per tutte e 2 le squadre" spiega il lanciatore vincente della semifinale di Coppa CEB tra Danesi e Neptunus Giovanni Carrara "Noi siamo riusciti a segnare parecchio contro il Door Neptunus e questa per noi è una grande prova. Abbiamo battuto duro e al momento giusto".
Certo, la tua prova ha aiutato: "Stavo bene e sono sempre riuscito a fare i lanci che volevo.Quando mi sono sentito in difficoltà ho cercato di tenere la palla bassa e ha funzionato. Ma non parliamo della mia prova. La cosa importante è che l'Italia ha portato una sua squadra in finale. Adesso questa Coppa il Nettuno vuole vincerla".

Il manager della Danesi Ruggero Bagialemani esprime la sua sobria soddisfazione: "Abbiamo giocato una gran bella partita. E' sempre difficile giocare contro le squadre olandesi".
Era iniziata male: "Il Neptunus ha segnato 3 punti alla prima ripresa e, sotto nel punteggio, abbiamo deciso di giocare per segnare un punto per inning. La strategia ha funzionato"