Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL BARCELLONA BATTE (5-2) BRNO E TROVA REGENSBURG IN SEMIFINALE DI COPPA CEB

Battendo (5-2) i cechi del Draci Brno il Barcellona approda alla semi finale della Coppa CEB. Se la vedrà con i padroni di casa del Regensburg che hanno avuto la meglio del Senarts.
Il Draci era passato in vantaggio al secondo grazie ad un doppio del suo uomo simbolo Budsky contro il comunque ottimo partente spagnolo Andoni Ortiz (9 strike out e 7 valide in 7.1 riprese) e aveva raddoppiato al terzo aiutato da un errore difensivo e per 6 riprese il suo partente Prochazka aveva frenato le mazze spagnole.
Al settimo il Barcellona ha rotto il ghiaccio grazie ad una 'grande rubata' di Balboa, che aveva già rubato la terza. All'ottavo contro Budsky ancora Balboa (autore di un triplo) e l'aggressività sulle basi (rubate di Febles, Miqueleiz e Roman) hanno fatto la differenza.
Il veterano Remigio Real (2 strike out in 1.2 riprese) ha firmato la salvezza

LA SCHEDA DELLA PARTITA

Il Regensburg è riuscito a conquistare il lasciapassare per la semifinale, imponendosi sui francesi solo all'ultimo inning. Il Senart si è trovato in vantaggio 3-1 nel primo terzo di gara, poi è stato raggiunto al 5° ed infine superato al nono da un doppio di Lautenach. Decisiva la prova sul monte del rilievo tedesco Hoffschild (2bv-6so).

LA SCHEDA DELLA PARTITA

In una gara senza significato per la classifica il Neptunus Rotterdam ha passeggiato (20-2) contro i russi dell'MGPU Syos 42.

In campo sabato 21 giugno-semifinali

15.30 Neptunus Rotterdam-Danesi Nettuno

19.30 Barcellona-Regensburg Legionaere