Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IN A2 SCONTRO AL VERTICE DEL GIRONE A TRA AVIGLIANA E BOLLATE

Rodrigo Bruera lanciatore dell'Avigliana (www.aviglianabaseball.it)Giornata incentrata tutta sulla sfida clou di Avigliana tra i padroni di casa di Gianmario Costa e il Coil Bollate che segue la capolista ad una sola vittoria di distanza. Un incrocio fra le due squadre che per ora hanno dominato la prima parte della stagione. Dalla parte dei piemontesi l’affidabilità di lanciatori come Di Taddeo e Bruera, dall’altro lato i lombardi possono contare sul miglior attacco del girone A, l’unico a battere sopra i .300 di media, e sul miglior battitore Diego Guadagnino. Nel doppio confronto dell’andata l’Avigliana si impose due volte ma sempre con un solo punto di scarto. Di questo match tra le prime due proverà ad approfittare il Lanfranchi Collecchio che vuole avvicinare la zona playoff. Non sarà però un compito semplice perché di fronte ci sarà il Rebecchi Cariparma Piacenza per un derby emiliano che promette spettacolo. Compito sulla carta sicuramente più semplice per l’Mc Codogno, sempre in corsa per un dei primi due posti in classifica. Il nove lombardo andrà a fare visita al fanalino di coda E.Tecnho Sala Baganza, apparso in netta difficoltà nelle ultime uscite e reduce dal pesante doppio ko nello scontro diretto con il Novara. Proprio l’Elettra avrà la seconda sfida salvezza consecutiva, questa volta contro il Milano 1946. Questo incrocio fra matricole nel girone d’andata vide un pareggio, oggi vede i piemontesi più in forma dei lombardi. Chiude la seconda giornata di ritorno Città dei Normanni Paternò-Mg Service Parma, con i siciliano favoriti.

IL PROGRAMMA DEL GIRONE A

Carlo Morville, manager dell'AnzioSarà il derby laziale fra Anzio e Latina la partita più importante nel week-end per il girone B. Da una parte il nove di Morville secondo in classifica e deciso a provare l’assalto al primo posto della Palfinger Reggio Emilia, dall’altra una matricola terribile partita per una salvezza tranquilla ed invece in piena lotta per rientrare in uno dei due posti che danno l’accesso alla post-season. Per la capolista Reggio Emilia turno più semplice sul proprio diamante dove arriva la Finproject Unione Picena. La squadra marchigiana è reduce dalla doppietta sul Riccione ma gli emiliani partono con tutti i favori del pronostico. Restando alla parte alta della classifica il Nettuno 2, terzo della classe, ospita il Comcor Modena che all’andata strappò una vittoria ai laziali agli inning supplementari. Ma la corsa per i playoff coinvolge anche l’Italmet Marina. I romagnoli saranno impegnati sul diamante del Sogese Livorno, formazione capace di grandi risultati che naviga in posizione abbastanza tranquille della classifica. L’Italmet però deve puntare alla doppietta per approfittare di eventuali scivoloni altrui. Scontro tra le ultime della classe a Riccione dove i padroni di casa della Snell ospitano il fanalino Jabil Caserta. Si tratta per entrambe dell’ultima chiamata per sperare ancora nella salvezza. Chi uscirà con una doppia sconfitta potrebbe essere già condannato, ma anche un pareggio servirebbe poco ad entrambe.

IL PROGRAMMA DEL GIRONE B

Fabio Ferrini