Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Modena espugna lo stadio dei Pirati e conquista una storica finale con Bologna

Le Sport Week Series hanno regalato ieri notte la più clamorosa delle sorprese: l'eliminazione del Telemarket Rimini per mano del GB Ricambi Modena, capace di vincere le ultime due partite allo stadio dei Pirati con una grinta ed un cuore non comune, che a questo punto mettono in forse addittura l'esito della finalissima con l'Italeri Bologna (che ricordiamolo si è sbarazzata in cinque partite del Grosseto) che inizierà venerdì prossimo.
Dopo la four-hit di venerdì firmata da Michele Toriaco, ci ha pensato il dominicano Cipriano Ventura a regalare un successo storico ed a regalarsi un record: tre vittorie in una serie dei playoff.
Che Modena avesse intenzioni bellicose lo si capito subito, quando Chris Rosado spediva fuori dalla recinzione un lancio di Sanchez con due out. Il vantaggio dava nuova carica ai canarini che prendevano il largo al secondo tentativo: errore su Laffi, colpito Malagoli, valida di Skinnon per il 2-0, base a Munoz e doppio da due punti di Garcia Bellizzi.
Romano provava subito la carta Tonkin, che andava bene per 4 riprese, consentendo al Rimini di prendere fiducia nei propri mezzi e di rifarsi sotto con una bella valida di Pantaleoni che mandava a casa Gaiardo (che ha chiuso a 4/4) al 4°, mentre quattro singoli consecutivi di Illuminati, Gaiardo, Gambuti ed Evangelisti con due out, portavano addirittura i ragazzi del presidente Zangheri sul 3-4. Ma Modena al 7° si allontanava ancora con il punto di Rosado, spinto a casa da Laffi. Nuovo cambio sul monte, con Bartolucci al posto dell'australiano. Rimini faceva scendere Ventura, più vulnerabile del solito (comprensibile visto che per due volte ha lanciato con tre giorni di riposo) con tredici valide al passivo, ma il rilievo Lucena con i corridori agli angoli lasciava due battitori al piatto.
Senza battere valido(tre basi ed un colpito) Rimini si faceva minaccioso (4-5) con il punto di Balgera dopo i quattro ball a Gaiardo, ma Gambuti sbagliava il colpo del ko battendo in doppio gioco. Il doppio di Rosado e la valida di Canate fissavano al nono il punteggio sul 6-4, visto che Canate eliminava in rapida successione Evangelisti, Taddonio e Pantaleoni.
Rimini è fuori dalla finale. Non accadeva da cinque anni.
I dati salienti della gara decisiva
Telemarket Rimini-Gb Modena 4-6

Punti: Modena 130.000.101: 6 (10-1); Rimini 000.120.010: 4 (13-2). Lanciatori: Sanchez (p.) 1.2rl-0so-1bb-3bv, Tonkin 4.2rl-2so-2bb-5bv, Bartolucci 2.2rl-2so-0bb-2bv; Ventura (v.) 6.1rl-5so-4bb-13bv, Lucena 1rl-2so-2bb-0bv, Canate (s.) 1.2rl-0so-0bb-1bv. Note: fuoricampo di Rosado (1p. al 1°); doppio di Garcia Bellizzi, Balgera, Illuminati, Chiarini, Rosado.
Sport Week series, semifinali: Grosseto-Bologna 1-4 (16-4, 0-8, 4-9, 0-7, 4-11). Bologna in finale. Modena-Rimini 3-3 (3-1, 4-11, 3-9, 6-4, 3-9, 7-1, 6-4).
Finalissima : venerdì 26 e sabato 27 Bologna-Modena; lunedì, martedì ed ev. mercoledì Modena-Bologna;