Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
/images2016//20190711-Lombardia-LL-Softball---Moergestel.jpg

Ancora successi per la Lombardia nelle finali regionali Little League e Junior League Softball

Nonostante l'abbondante pioggia caduta nella cittadina di Moergestel (Paesi Bassi), che ha costretto al rinvio delle partite del pomeriggio, è stata sicuramente una giornata positiva per le selezioni lombarde impegnate nelle finali regionali Europa-Africa di Little League Softball e Junior League Softball.

Le due squadre, infatti, hanno riportato due successi contro le olandesi Brabant Bandits (15-0 per la Lombardia Little League Softball) e Rotterdam (6-2 per la squadra di Junior League Softball), effettuando importanti passi in avanti verso le semifinali in programma nella giornata di domani dopo i recuperi contro Rotterdam (per quanto riguarda la selezione di Little League) e Praga (Repubblica Ceca).

La formazione di Little League, guidata dal manager Dante Di Lauro, ha vinto dopo tre riprese una partita abbastanza veloce e che ha concesso alla squadra lombarda la possibilità di fare turnover a partita in corso, specialmente dopo il primo inning "sprint" che ha regalato alla squadra di Di Lauro un vantaggio di sette punti, lievitato a nove nel secondo inning ed a quindici nel terzo. Domani, ore 11, appuntamento contro il Rotterdam per definire la griglia delle semifinali: "È una partita che determinarà il primo posto nel 'seeding'", ricorda Di Lauro. "Cercheremo di fare il possibile per vincerla, sempre con un occhio alla gestione dei lanciatori".

Ottimo risultato anche per la Junior League di Luca Girotto, capace di rimontare dallo 0-2 del primo inning fino al 6-2 finale (partita conclusa al settimo inning) segnando due punti nel secondo, nel quarto e nel quinto grazie ad un attacco capitanato da Elisa Raviola. In pedana di lancio positive le prestazioni di Delia Manera (lanciatrice vincente con una prestazione di cinque riprese) e di Beatrice Dusi, che ha portato a casa la salvezza. Le rappresentanti del movimento italiano torneranno in campo domani mattina alle ore 11.30 contro la Repubblica Ceca per una partita importante ai fini del piazzamento in semifinale, in programma sempre nel pomeriggio.

La Lombardia parte forte negli appuntamenti di Junior League e Little League Softball

CALENDARIO LITTLE LEAGUE SOFTBALL

CALENDARIO JUNIOR LEAGUE SOFTBALL