Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nel periodo di inizio ottobre, oltre all'Instructional League che ha visto in azione la Nazionale italiana di baseball, alcuni giovani ragazzi del baseball italiano hanno partecipato ad alcuni Showcase in Arizona, in cui si sono esibiti davanti a scout, coach di college e altri osservatori.

Dal 2 al 12 ottobre si è tenuta la sesta edizione dell'International Stars Showcase. Lo "stage" offre la possibilità ai giovani talenti di poter ottenere una borsa di studio in un college americano o, in alcuni casi, anche un contratto da professionista. Seguiti 	20181006 - Il gruppo International Stars prima dello showcase (Facebook - International Stars)dallo staff, che include Mauro Mazzotti, uno degli ideatori dell'iniziativa, 30 giocatori hanno lavorato al Mesa Community College tra allenamenti, showcase davanti agli scout e tre partite (contro Mesa, Central Arizona College e Glendale Community College). I giovani talenti nostrani che hanno partecipato al College Showcase sono: Simone Alfinito (classe 1997, Modena Baseball), Filippo Giarola (classe 1998, Grizzlies Torino), Tommaso Giarola (classe 2000, Grizzlies Torino), Marco Ghiglia (classe 2000, Skatch Boves), Matteo Ghiglia (classe 2000, Skatch Boves), Tommaso Battioni (classe 2000, Collecchio BC), Michael Bertozzi (classe 1998, Belvedere Riccione), Nicola Marziali (classe 2000, Macerata Angels-Eagles Fermo), Oscar Tucci (classe 2000, Macerata Angels-Chieti Baseball), Alex Ceppi (classe 2000, Grizzlies Torino), Matteo Oldano (classe 2000, Grizzlies Torino), Alessio Eritale (classe 1999, Bolzano Baseball), Andrea Pasotto (classe 2001, Collecchio BC), Filippo Tomassoni (classe 1997, Belvedere Riccione), Lorenzo Morresi (classe 2001, Angels Macerata), Filippo Bianchi (Oltretorrente), Jacopo Sandrone (classe 2002, Fossano BC), Nicolò Ioli (classe 2000, Torre Pedrera Falcons), Gabriele Valetti (classe 2001, New Panthers S. Antonino) e Daniel Monti (classe 2000, Bollate). 

In attesa delle prime offerte da parte dei college interessati, l'impressione di Mauro Mazzotti riguardo il gruppo è stata molto positiva. "Considerato il fatto che c'erano dieci giocatori provenienti dalle Nazionali Juniores (tre di loro fanno parte dell'Accademia Nazionale FIBS, ndr) e che i ragazzi provenienti dai Caraibi hanno una predisposizione naturale per il nostro sport, avevamo un gruppo buono, il migliore che abbiamo avuto come talento" ha dichiarato Mazzotti sul gruppo, che comprendeva anche i campioni europei U18 Tyler Boersma e Nolan Beugeling. "Peccato non aver avuto un numero maggiore di lanciatori, altrimenti avremmo giocato qualche partita in più, però le prime offerte stanno arrivando e speriamo che qualche ragazzo, come è successo in questi anni, riesca ad ottenere una borsa di studio parziale o completa nei college americani".

Va ricordato che vari giocatori italiani hanno ottenuto una borsa di studio negli Stati Uniti, tra cui Matteo Bocchi, che sta per iniziare il suo ultimo anno alla University of Texas, e Giulio Monello il quale, come Bocchi, ha iniziato il percorso nell'Odessa Community College in Texas quest'estate.

LA PAGINA FACEBOOK INTERNATIONAL STARS (con all'interno foto e informazioni)

Agli showcase dell'Arizona Fall Classic, invece, Riccardo Bertossi (classe 2000, New Black Panthers) e l'accademista Daniele Di Monte (2002, New Black Panthers) hanno fatto parte del MLB World Select Team.  All'interno del travel team che ha giocato in Arizona agli ordini del manager Zach Graefser erano presenti giocatori dall'Oceania, dall'Uganda e da altre parti d'Europa, come la Francia, la Repubblica Ceca, la Germania e anche l'Olanda, che si presentava con due giocatori campioni d'Europa U18: Ruendrick Piternella e il ricevitore Denzel Bryson, il quale ha recentemente firmato un contratto da professionista con gli Atlanta Braves (nota a margine: anche Darryl Collins, altro campione europeo con il Regno dei Paesi Bassi ha firmato di recente un minor league contract con i Kansas City Royals).

LE FOTO DALL'ARIZONA FALL CLASSIC (credit: Phrake Photography)

aisla

  Il logo del Caffè Motta              LOGO CONCLIMA              LOGO JOHNSON

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });