Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il titolo del Torneo delle Regioni resta in mano all'Emilia Romagna. Sono trascorse tre giornate ricche di partite, fra difficoltà e momenti esaltanti, e nella giornata di domenica sono state svolte tutte le finali.

Un finale inauspicato. Il torneo di Little League Baseball si è concluso con l'ultima partita del triangolare finale fra Lazio ed Emilia Romagna. In virtù delle vittorie di Lazio (sul Friuli Venezia-Giulia) e Friuli Venezia-Giulia (sull'Emilia Romagna) nella giornata precedente, il successo dell'Emilia Romagna, per 8-7 dopo che i laziali hanno segnato tre punti nell'ultimo attacco, ha indotto l'utilizzo del Team Quality Balance. Alla luce del calcolo della formula prevista, è risultato che tutte e tre le squadre avevano il medesimo quoziente. La casualità, oltre ogni possibile calcolo delle probabilità, ha portato all'intervento della Commissione Tecnica e del Presidente federale Andrea Marcon per invitare i manager a trovare una soluzione comune anche eventualmente in deroga al regolamento, pur considerando le condizioni fisiche degli atleti. Non è però stato possibile raggiungere l'unanimità, perciò è stato necessario attenersi a quanto previsto dal regolamento, che indica come ultimo parametro di spareggio il sorteggio. Tra le tre squadre vincitrici sul campo, il fato ha premiato il Friuli Venezia-Giulia.

RISULTATI E CLASSIFICHE LITTLE LEAGUE BASEBALL

Nella Junior League Baseball, l'Emilia Romagna gestisce senza patemi la partita contro il Piemonte, che si è guadagnato il posto in finale con una bella cavalcata, ma si è ritrovato sotto di tre punti senza prendere in mano la mazza. I piemontesi resistono nel secondo inning, ma l'attacco emiliano-romagnolo, che 20180624 Torneo delle Regioni Senior League Baseball arrivo a casa del Friuli Venezia Giuliaha dimostrato di essere molto ben attrezzato, segna altri sette punti al terzo inning e compie la fuga decisiva fino al 13-0 finale. Nella sfida per il terzo posto, ha prevalso il Lazio per 11-7 contro il Veneto sul campo di Cervignano. 

Per la categoria sono stati assegnati anche tre premi individuali, due dei quali (miglior lanciatore e MVP) sono andati a Filippo Laghi dell'Emilia Romagna. Completa l'en plein Alessandro Ercolani, miglior battitore della Junior League Baseball.

RISULTATI E CLASSIFICHE JUNIOR LEAGUE BASEBALL

La Senior League Baseball ha avuto un epilogo spettacolare dal punto di vista agonistico e di cornice di pubblico con tante squadre partecipanti al Torneo delle Regioni che sono venute ad assistere allo stadio dei New Black Panthers. Il Friuli Venezia-Giulia comincia bene, portandosi sul 3-1 a metà terzo inning con le valide di Furlani e Di Monte. La risposta dell'Emilia Romagna è poderosa e determinante. Infante (miglior battitore e MVP del torneo) apre con un triplo e segna sul singolo di Sorrentino. L'Emilia Romagna rimane paziente in battuta e approfitta degli errori avversari per portarsi sul 6-3. Un triplo da un punto di Pomponi, che segna su volata di sacrificio, e un fuoricampo di Betti proiettano l'Emilia-Romagna al massimo vantaggio (9-3). Il match si conclude con un ultimo squillo dei padroni di casa che vanno a segno tre volte, ma si fermano sul 6-9 finale. Al terzo posto chiudono Veneto e Lazio, sconfitte in semifinale nel corso della mattinata. Per la cronaca, il premio di miglior lanciatore della Senior League Baseball è andato al marchigiano Filippo Pieretti.

RISULTATI E CLASSIFICHE SENIOR LEAGUE BASEBALL

La classicissima al Torneo delle Regioni di softball ha caratterizzato le finali odierne. L'Emilia Romagna scalza dal trono la Lombardia nella categoria Little League 24062018 Torneo delle Regioni Little League Softball festeggiamenti Emilia RomagnaSoftball grazie ad un primo inning esplosivo da cinque punti che ha costretto le avversarie a rincorrere. Le lombarde rispondono con un punto, ma non riescono a rimontare contro una solida difesa dell'Emilia Romagna. Con le due partite giocate nella mattinata di domenica è stato delineato anche il resto della classifica con il Veneto che ottiene il terzo posto, seguito da Piemonte, Friuli Venezia-Giulia, Toscana e Lazio.

RISULTATI E CLASSIFICHE LITTLE LEAGUE SOFTBALL

Nella categoria Junior League Softball, l'Emilia Romagna si impone nel finale per 2-0 al termine di un appassionante duello in pedana tra Maya Milano e Sofia Bertani, che sono state scelte rispettivamente come miglior battitore e miglior lanciatore del torneo. La svolta è arrivata con due punti segnati al quarto inning con un triplo di Fattori e una battuta in diamante di Carati. Alla fine Beatrice Nannetti (eletta MVP della tre giorni) chiude il bel confronto a Castions di Strada e regala il titolo alla selezione dell'Emilia Romagna. Nel confronto per il terzo posto ha vinto il Veneto per 8-7 contro il Piemonte

RISULTATI E CLASSIFICHE JUNIOR LEAGUE SOFTBALL

Nel computo di tutte e cinque le competizioni, l'Emilia Romagna si aggiudica il Torneo delle Regioni, chiudendo davanti al Veneto e al Friuli Venezia-Giulia, mentre chiudono la top 5 Lazio e Piemonte. 

da Ronchi dei Legionari (GO), Kevin Senatore

Il Torneo delle Regioni 2018 procede a gonfie vele verso il grande giorno delle finali

Avventurosa prima giornata al Torneo delle Regioni

  Il logo del Caffè Motta              LOGO CONCLIMA              LOGO JOHNSON

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });