Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Torneo delle Regioni 2014: lotta aperta anche contro il maltempo

di Marco Landi

Una seconda giornata ancora una volta risultata impossibile da completare vede molti giochi ancora aperti al Torneo delle Regioni 2014 di Nettuno, Anzio e Roma.

Per la Little League Baseball, nel Girone A l’Emilia-Romagna è in testa, imbattuta dopo 3 partite, inseguita da Veneto e Toscana, uscite da 2 nette vittorie rispettivamente ai danni di Friuli Venezia Giulia (17-1) e Marche (11-1); nel Girone B la lepre è il Lazio (3-0) dopo il 4-1 al Piemonte che insegue, mentre Marche e Lombardia non hanno ancora vittorie.

Nella Junior League c’è grande equilibrio, con la Lombardia in testa nel Girone A con 3 vittorie e 1 sconfitta, subita ad opera dell’Emilia-Romagna, che è seconda, insieme al Veneto che incontra venerdì, in una sorta di spareggio; nel Girone B capoclassifica è la Toscana dopo il 9-3 alle Marche, che sono seconde, con 2 vinte e 1 persa, come il Lazio, con il quale incrociano le mazze venerdì.

Lazio primo anche nel Girone A Senior League, con un convincente 7-3 al Piemonte e la gara con la Lombardia ancora da recuperare; subito dietro l’Emilia-Romagna, a 2-1, ma le altre squadre del girone sono tutte a 1 vittoria e possono aspirare alla qualificazione. Nel Girone B in testa è il Veneto, che non ha giocato giovedì e vanta le 2 vittorie della prima giornata, inseguito dalle Marche, a 2-1 dopo l’11-0 imposto alla Toscana.

Nel torneo Little League Softball, la Lombardia ha proseguito il suo percorso perfetto sconfiggendo 9-1 l’Emilia-Romagna e attende il recupero di venerdì con il Lazio, unica formazione ancora a 2 sole partite giocate.

Anche nella categoria Junior Softball, la Lombardia viaggia a 1000, con 4 vittorie e nessuna sconfitta, e nello scontro diretto, vinto per 10-0, si è lasciata alle spalle, di nuovo, l’Emilia-Romagna, seconda forza del torneo; il Lazio ancora a 0 vittorie, è atteso allo scontro con il Piemonte, con ancora speranze di semifinale, visto che piemontesi e Veneto sono appaiati in classifica a 1 vittoria e 2 sconfitte.

In primo piano un lancio di Piemonte-Veneto di Junior League Softball (ML Oldmanagency)

CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICHE