Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

A BOLOGNA E PROVINCIA IL "TORNEO DELLE REGIONI" 2008

Venerdì 27 giugno prende il via la settima edizione del Torneo delle Regioni, competizione riservata alle selezioni regionali di tutte le categorie giovanili fino alla Under 16 che costituisce il primo mattone del sistema Verde Azzurro/Verde Rosa che passa per il MondialHit ed è finalizzato da un lato a ricerca e sviluppo del talento, dall'altro alla costituzione delle migliori squadre nazionali possibili per le competizioni internazionali.

La sede ospitante quest'anno è Bologna, con il coordinamento del Comitato regionale Emilia-Romagna e del Il logo del Comitato regionale Emilia Romagna della FIBSComitato provinciale di Bologna e il coinvolgimento di buona parte delle società e delle strutture che operano sul territorio. Gli impianti su cui si gioca sono Casteldebole e Pilastro di Bologna, Castenaso, Minerbio, Ozzano, Pianoro e Pianorello, San Giovanni in Persiceto, Sasso Marconi, presso i quali, in tende o palestre messe a disposizione dalle amministrazioni locali, i ragazzi sono anche alloggiati.

Le squadre al via sono 43: 11 nella categoria Ragazzi con Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Lazio, Veneto e la partecipazione della formazione Under 12 della Base NATO di Napoli; 13 Allievi con Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Sicilia, Veneto; 9 Cadetti con Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Sicilia, Veneto, Umbria; 9 Cadette con Abruzzo, Emilia Romagna (1 e 2, con la seconda in età Under 12), Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Veneto e la Lombardia Under 12 che affronta l'Emilia Romagna 2 per il titolo Ragazze.

Oltre 600 atlete ed atleti che, con il supporto di tecnici, arbitri e sociatà ospiti, si affronteranno per tre giorni intensissimi in 100 partite per decretare quali formazioni parteciperanno alle fasi finali della Little League area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), in programma nel mese di luglio, lungo la strada che porta alle World Series negli Stati Uniti.

IL CALENDARIO DELLA MANIFESTAZIONE

RISULTATI E CLASSIFICHE