Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Una one-hit di Soldi lancia le cadette azzurre alla vittoria con la Russia (1-0)

Partenza con il botto per la nazionale cadette al 6° campionato europeo cadette che ha preso il via oggi a Praga, in Repubblica Ceca. Le ragazze di Giancarlo Bianchi si sono imnposte di misura (1-0) con la Russia, una delle favorite della manifestazione, grazie ad una ottima prestazione collettiva ed alla one-hit di Alessandra Soldi, sorella di Roberta Soldi, per tanti anni pilastro della nazionale italiana. Il ruolino della Soldi è di prima qualità, una valida, una base e sei eliminazioni al piatto. Pur avendo lasciato ben 10 corridori sulle basi, il risultato si é sbloccato solamente al 5° inning quando Paviotti, pinch hitter su Barbieri, arrivata in base su errore difensivo, spinta avanti dal bunt di sacrificio di Esposito e dalla bella valida di Marsich, segnava su singolo di Collina.
Da notare che la lanciatrice partente della compagine russa era la stessa che lo scorso anno aveva precluso alle azzurrine del manager Bianchi l'accesso alla finale, con una prestazione di tutto rispetto. Insomma la vittoria ha un significato ancora maggiore per il prosieguo del campionato europeo.
I risultati della prima giornata : Francia-Gran Bretagna 8-10, Russia-Italia 0-1, Slovacchia-Rep. Ceca 1-16.
Class.: Italia, Gran Bretagna e R.Ceca 1000 (1-0); Russia, Slovacchia e Francia 0 (0-1).
Domani doppio impegno per le azzurrine, che affronteranno la Slovacchia alle 10,30 e la Francia alle 15.30.