Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
La delegazione dell'Italia Under 19 a Little Italy San Diego (MG/Oldmanagency)
Nazionali Softball

Under 19 ospite alla ‘Italian Heritage Night’ di San Diego

In attesa di scendere in campo per l’esordio nella U19 Softball World Cup, che ufficialmente inizierà sabato 10 agosto alle 18.30 (3.30 ora italiana di domenica 11 agosto) con la Cerimonia di Apertura, a seguire sono previste le sfide tra Stati Uniti e Messico e Porto Rico e Brasile, entrambe alle 5.00 (ora italiana), l’Italia ha svolto la sua prima sessione di allenamento in California e poi ha partecipato a una giornata molto particolare a San Diego.

Le azzurrine, infatti, sono state ospiti, prima della San Diego State University per una sessione di allenamento, alla quale ha partecipato attivamente anche l’ex giocatore di Major League e, nel campionato italiano di Bologna e Nettuno, Lenny Randle; poi della comunità italiana di San Diego e, infine, dei San Diego Padres. L’ultima tappa della giornata è stata particolarmente emozionante per tutta la squadra e, in particolare per due delle 17 ragazze del roster: Alessandra Rotondo e Elisa Princic.

Ma, andiamo con ordine. Muovendosi nelle prime ore della mattina da Irvine (sede del Mondiale, dove il 10 agosto ci sarà conferenza stampa di presentazione, cerimonia di apertura e prime due gare; questo il sito ufficiale della manifestazione U-19 Women's Softball World Cup 2019) la delegazione azzurra si è mossa verso sud e la prima tappa è stata il campus universitario di SDSU, per un allenamento sui generis con Lenny Randle. Poi trasferimento a San Diego Downtown dove, ospiti dell’Amici Park c’è stato un incontro con alcuni rappresentanti della comunità italiana. Al termine del pranzo trasferimento a Petco Park dove l’esperienza di tutta la squadra si è arricchita di un lungo pomeriggio passato a osservare il batting practice dei campioni di Major League dei Padres e dei Colorado Rockies. Al termine della fase di riscaldamento, nel corso delle cerimonie che precedono l’inizio della gara Alessandra Rotondo ed Elisa Princic lanciano la prima palla al Petco Park di San Diego (MG-Oldmanagency)(inserita nel calendario degli eventi dello stadio come Italian Heritage Night), due ragazze in particolare, Alessandra Rotondo ed Elisa Princic hanno avuto un momento di gloria salendo sul monte di lancio del campo diventato famoso anche per la serie televisiva della FOX, Pitch, per effettuare il primo lancio. Dopo il termine del match, la delegazione azzurra è rientrata all’hotel di Irvine sede del ritiro, in vista dell’esordio di domenica 11 agosto.

da San Diego, California, Michele Gallerani

Per le Azzurre U19, ospiti dei San Diego Padres, tutte le partite in diretta su Elevensports.it

Le azzurre che partecipano alla spedizione di Irvine

#ItaliaSoftball #ItaliaTeam #facilefarlobuono @caffemottaofficial @WBSC #U19SoftballWC