Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Campionati softball

L'MKF Bollate stacca il biglietto per l'Italian Softball Series

È con uno straordinario attacco ed una solida Greta Cecchetti in pedana che l'MKF Bollate cala lo sweep in trasferta sul campo del Poderi del Nespoli Forlì, imponendosi per 11-4 nella decisiva gara 3 e conquistando il pass per l'Italian Softball Series, la terza consecutiva per la formazione lombarda.

Il match delle italiane, che vede opposte Cecchetti e Cacciamani, comincia subito con il piede giusto per Bollate: nella prima ripresa Amanda Fama batte un fuoricampo a sinistra da due punti che dà l'immediato vantaggio alla formazione ospite, incrementa con la volata di sacrificio di Lara Cecchetti. Forlì prova a rientare in partita con Gano, autrice di un fuoricampo da un punto che per cinque riprese si rivelerà essere l'unica valida subita da Greta Cecchetti in pedana.

Sotto la spinta del proprio asso a lanciare Bollate allunga nuovamente nel terzo inning, questa volta con un doppio di Elisa Cecchetti (chiuderà con 4-4 con 4 RBI) che porta in dote ulteriori due punti e con un discreto bottino di 5-1 le lombarde macinano un out dietro l'altro per vedere sempre più vicino lo striscione del traguardo.

Nella sesta rirpesa c'è però l'importante reazione delle bianconere, che esordiscono con due singoli consecutivi e consegnano in dote al cuore del lineup una situazione di corridori in base. Ad approfittarne è Erika Piancastelli, fino a quel momento 0 su 8 nelle semifinali playoff, che deposita un missile terra-aria oltre le recinzioni per il punto del 5-4 momentaneo. Sulla scia dell'entusiasmo Ricchi ottiene una base su ball, ma la successiva battuta di Carlotta Onofri è facile preda del seconda base bollatese Camisasca che chiude l'inning.
Lo scossone risveglia Bollate, che nella parte alta della settima frazione, sfruttando anche il crollo fisico di Cacciamani ed un errore della difesa forlivense, segna sei punti e mette in ghiaccio partita e serie, strappando così il pass per la finalissima.

da Forlì (FC), Nicolò Gatti