Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Elisa De Trombetti, Specchiasol Bussolengo in una foto di archivio K73-Oldmanagency)
Campionati softball

Un pareggio chiude la regular season di Serie A1

Specchiasol Bussolengo e Metalco Thunders Castellana erano chiamate a chiudere il proprio cammino della stagione regolare, a un mese e mezzo di distanza dall’ultima partita giocata e poco meno di 30 giorni dalle semifinali playoff. Un ultimo atto, per chiudere i conti statistici, ma che non avrebbe spostato alcunché nella graduatoria. Entrambe impegnate con un roster completamente italiano, Bussolengo privo della campionesse d’Europa e qualificate olimpiche Marta Gasparotto e Laura Vigna, hanno dato vita a una sfida equilibrata che si è conclusa con un pareggio che lascia lo Specchiasol in vetta alla classifica con 31 vittorie e 5 sconfitte e Metalco al settimo posto con 13 vittorie e 23 sconfitte. Vai alla classifica definitiva

La prima partita è vinta dalle Thunders con una bella prestazione in pedana da Carlotta Salis (13 K e 6 valide concesse). Decisivo un singolo di Sofia Fabbian (tra qualche giorno in campo con la Nazionale Under 19 al Mondiale di Irvine) al quinto inning che, con 2 punti battuti a casa, porta momentaneamente il risultato sul 3-0. Bussolengo tenta una rimonta nel settimo, segnando due punti con un doppio di Arianna Pagani, ma il risultato non cambia: 3-2 a favore delle castellane.

Nel secondo match parte (e rimane) davanti Bussolengo con una rubata di casa base di Susanna Soldi e una volata di sacrificio di Sara Cianfriglia (anche loro in partenza giovedì prossimo per il mondiale californiano). Allungo al sesto per il 3-0, ancora con un singolo di Susanna Soldi. Poi arriva il pareggio delle Thunders con un triplo di Fabbian e un bunt valido di Ginevra Gamba ma, al settimo, un doppio di Valeria Bortolomai con Cianfriglia in seconda chiude i conti 4-3.

Ora, con Mondiale Under 19 e Coppe Europee, campionato ancora in pausa fino al 31 agosto, quando inizierà la post-season. Il primo appuntamento sarà con le semifinali che vedranno impegnate lo Specchiasol Bussolengo contro l’Inox Team Saronno e il Poderi Dal Nespoli Forlì contro l’MKF Bollate.
Italian Softball Series a partire da sabato 14 settembre.