Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Davide Smaniotto pronto ad effettuare un lancio (Massimiliano Cervera)
Nazionali Baseball

World Tournament Boys League, l'Italia U14 chiude con una sconfitta

L’Italia U14 chiude il World Tournament Boys League di Nettuno al 12° posto al termine della partita persa, di misura, per 2-1 contro la selezione Italia Sud.

L’incontro, che ha visto la squadra di Sartini colpire un totale di sei valide contro le due prodotte dagli avversari, è stato deciso dagli episodi, come quelli accaduti tra la parte bassa del quinto e tra la parte alta del sesto inning: nel quinto, sul punteggio di parità e con un corridore in prima, la selezione Italia Sud ha segnato grazie ad una volata da due basi colpita da Proietto nell'esterno sinistro, dove Greco non è riuscito ad arrivare permettendo a Diego Luciani di andare a punto. Nel sesto, invece, Antonio Casadio si è visto negare una valida potenzialmente pesante dalla presa al volo di McGuire, in grado di effettuare l’ultimo out per regalare la salvezza a Matteo Colalucci.

“Ci è rimasto un po’ d’amaro in bocca perché abbiamo lasciato diversi uomini tra le basi e questo ci ha impedito di concretizzare le occasioni che ci siamo procurati”, commenta Davide Sartini. “Non abbiamo giocato male, ma abbiamo disputato una partita molto spenta, decisamente sottotono dal punto di vista fisico. Abbiamo pagato probabilmente le due partite disputate ieri ed i ritmi della giornata”. Sul bilancio del Torneo: “Il Torneo per noi è stato per certi versi positivo. Sapevamo sicuramente di dover affrontare delle squadre forti. Eravamo a conoscenza di dover affrontare un gap importante non solo dal punto di vista dell’età, ma soprattutto dal punto di vista tecnico e dell’attitudine a giocare partite di questo livello”. “Migliorare in queste situazioni è cruciale per avvicinarsi al livello di un Mondiale”, continua Sartini. “I ragazzi hanno imparato a reagire diverse volte nei momenti di difficoltà e adesso devono solo capire qual è il modo migliore per farlo”.

IL TABELLINO

CALENDARIO E RISULTATI

LA PHOTOGALLERY DELL'ITALIA U14

World Tournament Boys League, al via la fase finale

L'Italia condanna l'Australia, poi cede al Messico

Altra sconfitta per l'Italia U14

L'Italia baseball U14 cede alla selezione 'Italia Nord'

Italia U14 sconfitta all'esordio nel 'World Tournament Boys League' di Nettuno

U14: i convocati per il 'World Tournament Boys" di Nettuno