Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Attività Giovanili

La Lombardia Little League Softball travolge il Canada e conquista l'accesso ai quarti di finale

La Lombardia Little League Softball ritrova sé stessa e la vittoria, frantumando le certezze delle canadesi di Hampton Little League (Victoria, British Columbia) con un perentorio 10-0. Il risultato conseguito questa notte ha permesso alle ragazze di Dante Di Lauro di qualificarsi per i quarti di finale, dove le lombarde affronteranno molto probabilmente le ragazze di Honolulu (Hawaii), rappresentanti della "west region", domani alle ore 21. Ma prima, questa sera, ore 21, l'ultima sfida del girone B contro Eastbank (Louisiana), rappresentante del Southwest.

“Siamo felicissimi", racconta il manager Dante Di Lauro. "Finalmente abbiamo ritrovato la squadra che conoscevamo. Sicuramente l’avversario era più alla nostra portata ma non ci aspettavamo un risultato così eclatante”. La Lombardia ha dominato dall'inizio alla fine. La lanciatrice Chiara Di Lauro è stata artefice di una grande prestazione in pedana con il suo secondo complete game in altrettante partenze, "colpevole" di sole due valide ed una base su ball ma protagonista di un totale di 8 strikeout. Le rappresentanti della regione Europa-Africa si son date da fare sin da subito segnando due punti nei primi due inning con un triplo della Di Lauro ed un bunt di Erika De Bellis. La Lombardia ha approfittato di un errore difensivo nel quarto inning per segnare il 3-0, poi, nel settimo inning, è stata capace di segnare 7 punti per chiudere la partita con una manifesta. Sugli scudi, in questo inning, Chiara Di Lauro e Cristina Fenici, protagoniste di due tripli. 

"Abbiamo raggiunto i quarti di finale e lo abbiamo fatto con una vittoria per manifesta superiorità", commenta un soddisfatto Dante Di Lauro. "Bisognerebbe consultare gli almanacchi ma credo sia difficile trovare vittorie per manifesta superiorità da parte di Europa-Africa". "Adesso l'intenzione è quella di non fermarci", continua Di Lauro. "Il Southwest è ostico. La partita è ininfluente ai fini della classifica perché ci sarebbe bisogno di una impresa, in termini di punti segnati, per guadagnare una posizione. Noi ci proveremo, mantenendo comunque uno sguardo al quarto di finale dove, per quella che è la classifica attuale, andremo ad affrontare la squadra delle Hawaii, una vera e propria corazzata".

IL TABELLINO

CALENDARIO E RISULTATI

LLSWS: La Lombardia comincia con due sconfitte