Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
La squadra di Little League Softball della Lombardia in posa dopo la vittoria contro la Repubblica Ceca nella finale del Torneo Regionale Europa-Africa
Attività Giovanili

LLSWS: La Lombardia comincia con due sconfitte

È cominciato con due sconfitte il percorso della Lombardia di Dante Di Lauro nella Little League Softball World Series, in svolgimento a Portland, stato dell’Oregon (USA). Le rappresentanti della regione Europa-Africa si sono inchinate alle padroni di casa di Oregon District 4 (Willow Creek Little League, Portland) per 12-4, e per 12-2 alle rappresentanti della regione Southeast (Rowan Little League, North Carolina), che vincono per manifesta superiorità.

Alcuni errori di troppo hanno costretto le ragazze lombarde a patire una sconfitta al debutto nella Little League Softball World Series, inaugurata con il risultato di 12-4 in favore delle beniamine di casa, le ragazze di Willow Creek (Portland, USA) . “È un risultato che non lascia ulteriori riflessioni”, ha commentato il manager della selezione Lombardia. “La sconfitta è maturata nelle ultime due riprese. Fino al quinto inning siamo rimasti in partita, ma abbiamo pagato tanto l’inesperienza che si è tradotta in un totale di sei errori difensivi che di certo non hanno aiutato la lanciatrice Chiara Di Lauro”. La lanciatrice (6IP, 8H, 12R, 4ER, 3K, BB), protagonista anche in battuta con un 1-1 (triplo e 2 basi su ball) ed un RBI, è stata una delle giocatrici migliori della Lombardia, che ha colpito un totale di 4 valide con Carlotta Villa, Caterina Binetti e Matile Del Col Balletto. Per Oregon District 4 decisivi due big inning da quattro punti ciascuno messi a referto nel quarto e nel sesto inning.

IL TABELLINO

Diverse similitudini le possiamo trovare anche nella seconda partita, quella persa contro la Rowan Little League (North Carolina). Innanzitutto nel risultato, di 12-2, poi nel numero di errori, sei, commessi dalla difesa lombarda, che ancora una volta non è stata d'aiuto alle lanciatrici scelte da Dante Di Lauro, in particolare al rilievo Caterina Binetti, vittima di quattro errori tra quarto e quinto inning che hanno aiutato le avversarie a segnare sei punti (dei quali cinque non guadagnati). La squadra del Southeast ha segnato tre punti in ciascuna delle cinque riprese ad eccezione del secondo, dove la partente Emma Silvia si è riuscita ad imporre con un inning perfetto. Le lombarde hanno rotto no-hitter e shutout nel quarto inning grazie ai singoli di Erika De Bellis e di Chiara Di Lauro e ad un out produttivo su rimbalzante interna di Caterina Binetti. Nel quinto inning l'ultimo punto con Ludovica Garavello (doppio) portata a casa da Alessandra Biffi.

IL TABELLINO

La prossima partita in programma vede la Lombardia, inserita nel girone B, affrontare il Canada (Hampton Little League, British Columbia) per il terzo incontro del torneo, in programma per le 4.30 italiane di sabato 11 agosto. “Si tratta di una sfida decisiva per l’accesso ai quarti. Il Canada è una squadra di tutto rispetto e non una squadra ‘cuscinetto’”.

CALENDARIO E RISULTATI