Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
20191008 - Yankees ALDS festeggiamenti (USA Today)
Altri

Gli Yankees passano il turno; tutto rinviato a gara 5 in National League

Nel programma completo di lunedì, i New York Yankees sono i primi ad accedere alla Championship Series grazie al successo per 5-1 in casa dei Minnesota Twins. Rinviati i verdetti in National League, dove i Washington Nationals e i St. Louis Cardinals vincono due sfide emozionanti nei propri fortini e portano la serie a gara 5. Anche i Tampa Bay Rays trovano il successo in casa sugli Houston Astros e dimezzano lo svantaggio nella serie.

Gli Yankees non perdonano in gara 3, vincono 5-1, e avanzano all'American League Championship Series in cui affronterà la vincente tra Houston Astros e Tampa Bay Rays. Successo sofferto per i newyorkesi, che con i propri lanciatori e una difesa vicina alla perfezione arginano le molteplici possibilità avute dai Twins, tra cui una con le basi piene e zero eliminati nel secondo inning. Dopo il fuoricampo di Gleyber Torres nel secondo inning, due singoli di Brett Gardner e Didi Gregorius estendono il vantaggio per gli Yankees, che poi rispondono all'home run di Rosario con un fuoricampo di Cameron Maybin e un'altra valida di Gregorius, il quale si renderà protagonista di una presa spettacolare per il secondo out del nono inning. Aroldis Chapman, ultimo baluardo di una lunga staffetta di lanciatori avviata da Luis Severino (4 inning inviolati per lui), chiude la partita, ottenendo le ultime 5 eliminazioni e per gli Yankees è tempo di festeggiamenti. I Twins, invece, perdono la 16esima partita consecutiva ai playoff (la striscia più lunga nello sport americano al momento), 13 delle quali sono arrivate proprio contro gli Yankees.

Sussulto d'orgoglio per i Tampa Bay Rays che vincono in casa per 10-3 e giocheranno gara 4 martedì. Con un poker di home run i padroni di casa scacciano momentaneamente la minaccia dell'eliminazione. Dopo il colpo iniziale di Jose Altuve, i Rays passano in vantaggio al secondo inning con il fuoricampo da tre punti di Kevin Kiermaier ai danni del partente Zack Greinke. Tampa Bay acquista fiducia e riesce a mettere Greinke e gli Astros fuori gioco con un altro punto al terzo (fuoricampo di Choi) e altri quattro al quarto (solo home run di Lowe, valide di Meadows e Pham). Sul 8-1, il partente di casa, nonché ex di turno, Charlie Morton controlla per cinque riprese e il bullpen resiste. Nel finale c'è tempo anche per il fuoricampo di Adames, il quarto di giornata per la franchigia della Florida.

I St. Louis Cardinals si salvano in gara 4 e con un successo al decimo inning per 5-4 sugli Atlanta Braves portano la serie a gara 5. A Busch Stadium, l'uomo della Provvidenza è ancora una volta Yadier Molina. Il ricevitore dei Cardinals porta a casa il punto del pareggio e della vittoria per i Cardinals che si sono anche ritrovati a 4 out dall'eliminazione definitiva. La partita inizia nel segno dei fuoricampo. Paul Goldschmidt e due.home run di Marcell Ozuna porta i Cardinals in vantaggio, ma i Braves si aggrappano ad Ozzie Albies, autore.di una volata di sacrificio e di un fuoricampo da due punti che sanciscono il sorpasso di Atlanta. I Cardinals non demordono e nel continuo cambio di rilievi per le due squadre, i Redbirds concretizzano con un doppio di Goldschmidt e un singolo fortunoso di Molina che pareggia la partita contro Shane Greene. Dopo un nono inning di chance sciupate da entrambe le parti, i padroni di casa chiudono la pratica con un doppio di Wong, che avanza in terza e poi segna sulla volata di sacrificio di Yadier Molina.

Sarà una gara 5 ricca di emozioni anche a Los Angeles. I Washington Nationals, trascinati da un Max Scherzer stoico, sconfiggono i Los Angeles Dodgers per 6-1 e pareggiano la serie. Iniziano forte i losangelini con il fuoricampo chilometrico di Justin Turner, ma i Nationals costruiscono con pazienza il loro successo contro Rich Hill e i rilievi avversari. Rendon pareggia con una volata di sacrificio al terzo inning, poi due inning dopo piazza il singolo del sorpasso che apparecchia la tavola a Ryan Zimmerman. Il giocatore più longevo della squadra capitolina, che potrebbe essere alla sua ultima stagione a Washington, ruggisce sul lancio di Pedro Baez e scarica un home run da tre punti che indirizza definitivamente la sfida. Un'altra volata di sacrificio di Rendon e lo "zero" fondamentale di Scherzer nel settimo inning (aveva una situazione di basi piene e un out) chiude i conti sul 6-1 e rinnova a tutti l'appuntamento per un mercoledì da leoni.

Le Division Series continuano martedì notte con gara 4 tra Houston Astros e Tampa Bay Rays. Il secondo match point per i texani sarà in mano di Justin Verlander, mentre i Rays schierano Diego Castillo come opener di un "bullpen game". La partita inizierà alle ore 1:05 italiane. Le due sfide decisive per la National League Division Series si giocheranno mercoledì.

CALENDARIO COMPLETO

La programmazione su DAZN (live e in lingua originale)

Mercoledì alle ore 23:07 - Atlanta Braves vs St. Louis Cardinals (NLDS Gara 5)

di Kevin Senatore