Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Campionati baseball

Online le "Norme comuni sul tesseramento agonistico atleti 2020"

Nella sezione Modulistica Federale e Documenti è pubblicato il documento  "Norme comuni sul tesseramento agonistico atleti 2020", approvato dal Consiglio Federale nella seduta di sabato 21 settembre.Il documento è scaricabile sotto la voce "Tesseramento Atleti 2020" e regola appunto le modalità per il 'cartellinamento' dei giocatori per la nuova stagione agonistica. Tra gli aspetti più importanti della circolare sono da sottolineare:

1. che per i tesserati non appartenenti alla U.E. è specificata la richiesta del nulla osta firmato dalla Federazione o dalla Associazione differente da quella italiana dalla quale provengono gli atleti – R.O. Art. 25.6 punto b).

2. che al punto 1.1 c) Trasferimenti e prestiti viene sottolineato: "Come da disposizioni particolari riportate nelle specifiche Circolari Attività Agonistica Baseball e Softball 2020 di Categoria, le Società hanno la possibilità di effettuare trasferimenti o prestiti di un massimo di 2 atleti/e AFI e non AFI, ad eccezione degli atleti con visto lavoro subordinato sport, nella finestra dal 1° al 30 Giugno 2020. Tali procedure, con il consenso della Società di 2° Tesseramento, possono interessare atleti che hanno già usufruito del trasferimento, prestito e doppio tesseramento 1°Gennaio – 31 Marzo 2020. Gli atleti in prestito e/o in doppio tesseramento tra il 1° Gennaio e il 31 Marzo 2020, possono ritornare e restare alla Società di appartenenza o essere dati nuovamente in prestito o trasferimento ad altra Società. In quest’ultima finestra una società potrà tesserare, per mezzo solo di trasferimento definitivo o prestito, per il Baseball (Serie A1, Serie A2, Serie B, Serie C) un massimo di 2 atleti non provenienti da società della stessa categoria o che abbiano disputato nel corso dell’anno partite nella stessa categoria e potrà cedere un massimo di 2 atleti ad una società non della stessa categoria o della categoria in cui gli atleti abbiano già disputato partite in corso dell’anno; per il Softball (Serie A1, Serie A2, Serie B) un massimo di 2 atlete provenienti anche da società della stessa categoria e potrà cedere un massimo di 2 atlete ad una società anche della stessa categoria".

3. che al punto 2. Accordi di collaborazione: "Gli atleti che rientrano negli Accordi di collaborazione tra Società non possono usufruire del Doppio Tesseramento verso terze Società".

Il documento è scaricabile anche da link sottostante: