Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
La L&D Amsterdam Pirates festeggia il titolo conquistato grazie al successo di gara 7 contro il Curaçao Neptunus (nos.nl)
Campionati baseball

L&D Amsterdam rimonta e si laurea campione d'Olanda

Con una rimonta dalle fattezze epiche, la L&D Amsterdam conquista gara 7 delle Holland Series detronizzando i Curaçao Neptunus, campioni d’Olanda per 19 volte e per 6 volte ininterrottamente a partire dal 2013.

La squadra di Amsterdam, che in regular season ha chiuso al secondo posto perdendo soltanto due partite in più rispetto alla squadra di Rotterdam, ha conquistato il titolo nazionale (il primo dal 2011) rimontando uno svantaggio di tre partite nella serie grazie al successo per 6-0 ottenuto domenica 1° settembre.

La squadra di Brian Finnegan ha risposto alle sconfitte per 6-4, 2-1 e 7-6 (al 12° inning) con i successi per 5-2, 2-1, 4-3 e 6-0, risultato, quest’ultimo, con il quale gli arrembanti Pirates hanno espugnato il Familiestadion di Rotterdam dominando Dudley Leonora e compagni.

Finnegan ha scelto come partente Jhan Rifaele, mai utilizzato nella serie, che ottiene il riconoscimento di miglior lanciatore grazie alla prestazione di gara 7 conclusa dopo sei riprese con quattro valide subite, tre basi su ball ed uno strikeout. L’Amsterdam ha cominciato sin da subito con il coltello fra i denti, colpendo Diegomar Markwell per 4 punti nei primi due inning con un punto propiziato sulle basi dall’ex Fortitudo Bologna Gilmer Lampe e gli altri tre con un doppio di Delano Selassa. La parte centrale scorre via velocemente mentre nel settimo inning Sharlon Schoop gira la mazza per un fuoricampo da due punti che taglia le gambe agli avversari permettendo alla sua squadra di gestire gli ultimi inning di gioco dove il Neptunus ha colpito soltanto una valida.

L’Amsterdam Pirates chiude facendo incetta di premi, con Rashid Gerard che ottiene il premio di miglior battitore della Holland Series.