Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Mattia Mercuri PAR vs Bologna (PhotoBass)
Campionati baseball

Secondo posto in palio nel quinto turno di ritorno di Serie A1 Baseball

Iniziano gli ultimi tre turni di Serie A1 Baseball e altri verdetti potrebbero essere in arrivo questo fine settimana. Dopo la conquista matematica del primo posto da parte della UnipolSai Bologna, a riposo questo weekend, si intensifica la lotta per le altre posizioni playoff. Il Parma Clima ospita il Sipro Nettuno City per raggiungere la seconda piazza in graduatoria, contesa anche dal San Marino, che affronterà l’Autovia Castenaso. Rimangono aggrappati alle ultime speranze di playoff anche i Rangers Redipuglia, che però non possono permettersi passi falsi contro il Godo.

Lo scontro diretto fra Sipro Nettuno Baseball City e Parma Clima, in programma venerdì e sabato al “Nino Cavalli” di Parma, sarà il punto di riferimento per la corsa al secondo posto. I nettunesi hanno due lunghezze di vantaggio in classifica sugli emiliani, i quali, in caso di due vittorie, raggiungerebbero (e supererebbero in virtù degli scontri diretti favorevoli) i diretti concorrenti. La formazione di Gianguido Poma è reduce da un pareggio nella serie casalinga contro Redipuglia e ha un ruolino di 4 vittorie e 4 sconfitte nel girone di ritorno. Gli emiliani sono la terza forza del campionato praticamente in tutti i reparti (terzo attacco, terza difesa e terzo minor numero di errori commessi a pari merito col Nettuno City), ma a tratti la squadra non ha mostrato la sua versione migliore. I nettunesi hanno patito due sconfitte per manifesta contro Bologna in una situazione di emergenza, in cui la squadra si è presentata in campo a ranghi ridotti. La formazione di Villalobos mantiene ancora il miglior attacco del campionato e pare che affronti la trasferta a pieno regime nonostante la intricata situazione societaria. Entrambe le squadre potrebbero terminare il weekend con la certezza di essere qualificati ai playoff. Al Nettuno City basterà mantenere le attuali quattro lunghezze di margine sul Redipuglia, mentre al Parma Clima basta ottenere una vittoria in più dei giuliani per assicurarsi un posto fra le prime 4. All’andata, allo “Steno Borghese”, le due contendenti si sono divise la posta in palio.

Per il secondo posto è in piena lotta anche il San Marino che punta a fermare una striscia negativa di tre sconfitte consecutive, maturate contro Bologna e Nettuno. I sammarinesi, reduci da un turno di riposo, saranno ospiti dell’Autovia Castenaso per ritornare sulla via della vittoria. Fondamentale sarà il rientro di Carlos Quevedo, uno dei migliori lanciatori stranieri del campionato, indisponibile contro il Nettuno City, per fronteggiare Frank Lopez, pilastro dei lanciatori del Castenaso in questa stagione. All’andata la sfida fra i lanciatori stranieri è terminata 1-0 (i sammarinesi hanno vinto anche gara 2 per 8-2) e si preannuncia un altro scontro equilibrato. I pitcher italiani, invece, sono in cerca di riscatto. Alessandro Maestri (media PGL stagionale di 4.01) ha sofferto contro il Nettuno City, mentre Castenaso non ha ancora vinto una partita col pitcher italiano quest’anno. Sul piano collettivo, San Marino è il quarto attacco più costante (media battuta .261), seguito proprio dal Castenaso (media .247), che però non ha brillato in attacco nelle recenti uscite. D’altro canto i pitcher del San Marino hanno la miglior media PGL assieme alla UnipolSai Bologna (3.34), mentre l’Autovia è fanalino di coda con una media di 7.00.

A concludere il weekend con il consueto doppio confronto del sabato ci saranno Godo e Rangers Redipuglia. A seguito di un'inversione di campo concordato fra le società, la serie si giocherà a Godo con Redipuglia che sarà home team di entrambe le sfide. I Rangers cercheranno di coltivare ancora il sogno playoff, ma dovranno ripetere la doppietta effettuata all’andata contro i romagnoli per rimanere a contatto con i piani alti. I Rangers, vincitori di 4 partite su 6 nel girone di ritorno sinora, si sono consolidati come quinta forza del campionato, riuscendo a farsi valere in attacco grazie al trio Martini-Contreras-Hidalgo e nelle partite riservate ai lanciatori di formazione italiana, in particolare grazie a Jose Escalona (4.01 PGL e 4 vittorie personali). L’innesto di Matthias Zotti (9 riprese lanciate, 1 punto subito) rappresenta il valore aggiunto di una rotazione di lanciatori limitata numericamente rispetto alle altre.  Il Godo ha invece confermato il penultimo posto lo scorso weekend, ottenendo il successo in gara 2 sull’Autovia Castenaso dopo una prima partita nervosa e concitata. Nonostante le defezioni sia in attacco che nel reparto lanciatori, i romagnoli si stanno difendendo con buone prestazioni dei propri veterani, ma avranno bisogno di prove di qualità dai propri lanciatori per poter strappare un successo prezioso in casa dei Rangers.

di Kevin Senatore

CALENDARIO

CLASSIFICA

STATISTICHE

LIVE PLAY BY PLAY