Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della rappresentativa Nazionale Under 14 di baseball ha diramato le convocazioni per Torneo Internazionale "World Tournament Boys"

Tra i 20 atleti convocati anche 4 giovani talenti del baseball Piemontese: Giuseppe Alioto del Porta Mortara Novara e Stefano Cirillo, Daniele Adamo, Williams Wong del Settimo b.c., questi ultimi due facenti parte anche della squadra dell’accademia Piemonte baseball nella stagione 2018-2019.

La selezione si ritroverà dal 1° al 7 agosto presso il campo "F. Camusi", di Nettuno per disputare il torneo internazionale di baseball giovanile che si disputerà sui campi del complesso sportivo di S. Barbara.

Nello staff tecnico della selezione anche il coach piemontese Luca Costa.

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratulano con gli atleti selezionati a vestire la maglia della Nazionale Italiana ringraziando le società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Abruzzo e Molise

Il baseball Under 15 d'Abruzzo protagonista al Torneo di Cupramontana 2019, concluso domenica scorsa sul diamante marchiegiano, con la vittoria della formazione locale. Quest'anno a rappresentare i colori regionali, due diverse squadre: la Rappresentativa Abruzzo e i Bears Teramo. Gli atleti sono stati accompagnati dai tecnici Daniele Caputo, Mauro Carnovale (Rappresentativa), Emma Del Sindaco, Alessia Marcone (Bears teramo). Queste le altre squadre partecipanti: Pesaro Baseball, Macerata Angels, Dolphins Anzio, Athletics Bologna e Grizzlies Torino.
Una bella occasione per gli atleti delle categorie giovanili per giocare e misurarsi in una competizione di grande valore tecnico, con squadre provenienti da tutta Italia.

Piemonte e Valle d'Aosta

Dopo la finale U12 #baseball che ha visto il #Vercelli prevalere sul #Boves e quella dell'U15 baseball che ha incoronato il #RedClay #Castellamonte sul #Fossano ieri sera (12 luglio) si è disputata la finale della categoria U18 baseball tra il #Settimo #Avigliana #Rebels
La formazione di Settimo T.se vince 11 - 4 ed accede alle fasi #nazionali.
Premiazioni sul campo da parte del consigliere regionale Giuseppe Rizzi

Abruzzo e Molise

C’è tanto Abruzzo nella Nazionale italiana COED di Slowpitch, in partenza per l’Europeo di Budapest (Ungheria) dal 15 al 20 luglio.

Oltre al veterano Ernani Bisbano, che per tanti anni ha militato in squadre abruzzesi, e ai coach Renato Codagnone e Aulo Di Florio, entrambi originari ed ex giocatori di Lanciano, in provincia di Chieti, quest’anno per la prima volta sono state convocata nel roster titolare anche due atlete abruzzesi: l’interno Chiara Giudice (pescarese, in forza al Saronno in serie A1) e Micaela Capitanio, catcher/interbase tesserata con l’Asd Atoms’ Chieti (serie B).

Quest’ultima però non potrà partire con la Nazionale, a causa di un infortunio a un ginocchio, rimediato durante il tryout di giugno a Riccione. Nel pomeriggio di domenica 14 luglio la squadra del manager Daniele Frezza si ritroverà a Riccione per un ultimo test prima della partenza verso Budapest, che avverrà in serata.

 

 

Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della Nazionale U12 baseball ha diramato i nominativi del roster definitivo dell’Italia U12 che parteciperà al Mondiale in China Taipei dal 22 luglio al 5 agosto 2019.

Tra i 18 ragazzi convocati anche il giovane talento dei Grizzlies Torino Luca Blunda.

Rammarico per l’assenza del giovane talento del Vercelli b.s. Patrick Silva (2009) che, secondo il regolamento WBSC, non potrà prendere parte alla rassegna mondiale.

Dopo la vittoria all'Europeo di Trebic, gli Azzurrini giocheranno un torneo pre-Mondiale assieme alla Nazionale U13 composta in gran parte dai campioni d'Europa 2018, la nazionale Ceca U12 e la selezione U13 Ceca da lunedì 15 a giovedì 18 luglio a Buttrio (UD).

Dopo il torneo di preparazione la squadra si ritroverà al Centro di Preparazione Olimpica "Giulio Onesti" all'Acquacetosa a Roma nella mattinata di lunedì 22 luglio e, dopo una giornata di allenamento, partiranno dall'aeroporto di Fiumicino verso l'isola di Taiwan martedì 23 luglio.

Nello staff tecnico è presente il pitching coach Piemontese Alessandro Rosa Colombo.

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratula con l’atleta selezionato a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia la società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Liguria

Sabato doppia amichevole della selezione Ligure Under 12  con i Francesi del Cavigal Nizza a Cairo a partire dalle 10,30

Tecnici :

Pascoli Giampiero 

Tarassi     Ivano

Apicella Matteo   CAIRESE  
Chiarlone  Noel   CAIRESE  
Giuria  Matteo   CAIRESE  
Pettinato Mattia   CAIRESE  
Raddi Nikolas   CAIRESE  
Secci Joele   CAIRESE  
Tarassi  Tommaso   SANREMO  
Siri Giacomo   SANREMO  
Lombardi Giacomo   SANREMO  
Torre Natnael   SANREMO  
Perazzo Francesco   D. CHIAVARI  
Vaccaro Gabriele   D. CHIAVARI  
Valbonetti Luigi   D. CHIAVARI  
Mascharino Matteo   Riviera  A. B  
Solimini Francesco   Riviera  A. B  
Piemonte e Valle d'Aosta

La Nazionale Baseball Probabili Olimpici torna in campo mercoledì 24 luglio allo stadio “Roberto Jannella” per un'amichevole contro il Jolly Roger Grosseto b.c.

Lo staff tecnico della Nazionale P.O. baseball ha diramato le convocazioni per il raduno dei giovani talenti del baseball nostrano che cercheranno di conquistarsi un posto nella Nazionale senior, tra i 20 ragazzi convocati anche i giovani talenti Piemontesi Samuele Catalano [2001] (del Porta Mortara Novara in prestito alla società Grizzlies Torino) e Tommaso Giarola [2000] (dei Grizzlies Torino) entrambi ex allievi della squadra dell’accademia Piemonte baseball.

La partita sarà preceduta da un allenamento nel primo pomeriggio coordinato dal manager Paolo Ceccaroli, nello staff della Nazionale P.O. da segnalare la presenza del coach Piemontese Gianmario Costa.

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratula con gli atleti selezionati a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia le società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Piemonte e Valle d'Aosta

Il Partente della finale, unico 2009 degli #Azzurri U12 baseball, Patrick Silva (Vercelli B.s.) e Luca Blunda (Grizzlies Torino) compongono con Alessandro Rosa Colombo (Pitching Coach) e Marco Mannucci (Team Manager) il quadro dei #piemontesi che hanno vinto l'oro #europeo a Trebic (Rep. Ceca).

Campania e Basilicata
Si è concluso con il concentramento di Rivello il primo campionato giovanile del nuovo percorso della Delegazione Campania e Basilicata. L'ultimo campionato giovanile è stato disputato nel 2012, quest'anno grazie allimpegno profuso dai Kings Rivello, Reggia Caserta e Thunders Salerno si è dato vita ad un campionato under 12, dove, le giovani leve delle due regioni coinvolte, hanno potuto confrontarsi e condividere la loro passione per questo sport. Il Campo ha premiato i ragazzi casertani del Reggia del presidente Rotili e dello staff tecnico composto da Cicia, DAddio, Marco Rotili e Rossetti. Rivello del duo Savino e Ferrari ha dimostrato che, seminando bene, coltivando giorno dopo giorno la passione dei ragazzi, si possono raccogliere grandi risultati. Eccezionale anche il lavoro di Pironti e Guerritore che, nel complesso dellArbostella di Salerno stanno gettando le basi per i Thunders del futuro. Un campionato ben gestito dagli arbitri federali che hanno ben interpretato lo spirito e lintenzione della competizione. Il lavoro della Delegazione non si ferma qui: dopo la pausa estiva, prenderà il via la coppa regionale under 12 che avrà le stesse caratteristiche del campionato appena concluso, intanto si getteranno le basi per ampliare il movimento anche nelle altre provincie regionali. Siamo riusciti a rilanciare il movimento giovanile dichiara soddisfatto Giuseppe Mele il mio primo ringraziamento va ai coach e ai dirigenti che, con pazienza e dedizione, hanno messo su le squadre. Il delegato regionale conclude parlando dellattività con i ragazzi L'attività giovanile è il fondamento su cui si posa tutto il nostro futuro. Abbiamo il compito da educatori di insegnare ai ragazzi i sani principii del nostro sport e, se è possibile, fargli capire e trasmettere loro tutta la nostra passione. Solo in questo modo avremo la possibilità di crescere e di ampliare il movimento.  Un piccolo enorme passo in aventi del nostro movimento che guarda al futuro con ottimismo, un lavoro a 360 gradi che negli ultimi 2 anni ha portato ottimi risultati. La delegazione, tutta, è pronta a fare sempre meglio. 
Antonio Vallefuoco
UFFICIO STAMPA FIBS CAMPANIA E BASILICATA 
IMG 20190708 WA0008  
Piemonte e Valle d'Aosta

A poco più di sette giorni dal termine del Torneo delle Regioni, abbiamo incontrato il presidente regionale Mario Pinardi al quale abbiamo posto alcune domande. Il dirigente FIBS ci ha risposto sull’onda dell’entusiasmo dei risultati ottenuti dalle Rappresentative dalla Junior Softball e della Senior di Baseball nelle Marche.

Presidente quali sensazioni ha lasciato il #TDR2019?

“La forza della gioventù, la bellezza dello sport giocato da ragazzi e ragazze. Agonismo e allegria insieme. Sono le cose che incoraggiamo a proseguire il lavoro che giornalmente faccio/facciamo per questo sport. Ho visto giovani cresciuti da questa esperienza, magari tramite una lacrima per la partita persa, ma con la gioia di aver vissuto un momento importante insieme ad altri atleti che sono diventati Amici. Il vero sport azzera distante e colore di casacche...”.

Le Rappresentative Piemontesi sono tornate a casa con ottimi risultati

"Inaspettati"???!!! Beh io credo nel lavoro che stiamo facendo, credo nei nostri tecnici e nei nostri ragazzi/e. Il lavoro paga. E per lavoro intendo anche quello organizzativo, propagandistico che in regione stiamo facendo. Un lavoro quotidiano che da e darà frutti nel tempo. Se nel 2015 una rappresentativa è andata alle finali EMEA. Chissà magari il prossimo saranno andranno in due”.

Al di là dei risultati cosa lascia in eredità questa manifestazione?

“Rimpianto se vediamo il risultato. Convinzione che stiamo percorrendo la strada giusta. Ad oggi rimango positivo e orgoglioso del Piemonte Baseball e Softball. Adesso dobbiamo gestire questo gruppo di staff regionali, una grossa eredità per compattezza e sinergia che hanno creato al loro interno”.

Nel 2020 in Lombardia, nel 2021 in Toscana, quando vedremo una edizione in Piemonte?

“Il Piemonte ha ospitato il TDR nel 2015, di cui sono stato direttore organizzativo, primo della versione intenerante tra le regioni (precedenti edizione a Nettuno). Convinto dell'importanza di organizzarlo in tutte le regione, rimango sempre stupito che ogni hanno l'organizzatore riparta da capo nell'organizzazione. la proposta di formare un gruppo di persone fisse che rimangano nell'organizzazione aumenterebbe la qualità del torneo. Torneo ormai compresso in 2 giorni e mezzo di gare, forse una esagerazione. Meriterebbe maggior tempo e visibilità”.

La collaborazione fra le società è secondo lei la chiave del futuro?

“La collaborazione proattiva è sempre positiva ma troppe volte si sentono campanilismi, litigi contro. Sono distruttivi e non creativi, lasciano energie sul campo che potrebbero esser usate per finalità di miglioramento. Il futuro passerà dal lavoro sinergico tra club e località diverse, magari distanti, con finalizzazione alla crescita. In quest'ottica le società hanno grandi margini di lavoro e miglioramento”.

Ringraziamo chi ?

“I ringraziamenti sono sempre difficili da fare per non dimenticare nessuno e facili se dico TUTTI. Voglio assolutamente menzionare tre persone: Sabrina Olivero, vicepresidente regionale, che ha gestito buona parte della logistica e materiale per questo TDR oltre esser sempre disponibile al confronto e pronta a trovare soluzione. Insostituibile Frank Rosa Colombo, responsabile tecnico piemontese, che ha definito e gestito gli staff piemontesi con una serena professionalità e competenza e Elisa La Fata con il suo lavoro di raccordo tra staff e società, per tutto un anno sportivo ha richiesto campi documenti e raccolta dati. Un lavoro capillare e di amalgama veramente importante.

Il mio Grazie va a TUTTO il PIEMONTE BASEBALL e SOFTBALL”.

Fabrizio Campagnano

Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della Rappresentativa Nazionale Sperimentale U12 baseball ha diramato la lista dei convocati che parteciperanno all'evento assieme ad altre formazioni U12 al Torneo di Godo, in programma dal 18 al 21 luglio 2019 presso il campo sportivo di via Rivalona 5 (Godo-Ravenna).

Tra i 18 ragazzi convocati anche i giovani talenti dei Grizzlies Torino Corrado Resca e del Vercelli b.s. Patrik Silva.

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratula gli atleti selezionati a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia le società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della Nazionale Under 13 e 14 di baseball ha diramato le convocazioni per il primo raduno di selezione riservato agli atleti baseball 2005.

Tra i 29 atleti convocati anche 5 giovani talenti del baseball Piemontese: Giuseppe Alioto del Porta Mortara Novara, Stefano Cirillo, Daniele Adamo, Williams Wong del Settimo b.c. e Migliarotta Fabio dei Red Clay Castellamonte, questi ultimi tre facenti parte anche della squadra dell’accademia Piemonte baseball nella stagione 2018-2019.

La selezione si ritroverà mercoledì 10 luglio presso il campo da baseball di Riccione per disputare un try out finalizzato alla definizione della selezione Nazionale che disputerà il World Boys Baseball Tournament, torneo internazionale di baseball giovanile che si disputerà a Nettuno dal 1° al 7 agosto prossimi.

Nello staff tecnico della selezione anche i coach piemontesi Mario Benetti e Luca Costa.

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratulano con gli atleti selezionati a vestire la maglia della Nazionale Italiana ringraziando le società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

 

Abruzzo e Molise

Un successo di pubblico sugli spalti e di bambini in campo per la Festa del Baseball e Softball 2019, che si è tenuta a sul diamante Santa Filomena di Chieti Scalo. L’evento è stato organizzato dal Comitato regionale FIBS Abruzzo-Molise, in collaborazione con le società ATOMS' Softball Chieti e Chieti Baseball, Campus Smile e Asd Danza.

20 organizzatori, 15 Tecnici federali e 60 bambini (dai 4 ai 13 anni) che per tutta la giornata si sono divertiti a provare il baseball, attraverso giochi propedeutici e un mini torneo di Baseball 5. In un pomeriggio caratterizzato dal gran caldo, il momento più divertente è stata la gara di scivolate, con i bambini che a turno si tuffavano sui teloni bagnati.

L’iniziativa, coordinata dai tecnici Simona De Amicis (Asd Atoms’ Chieti) e Daniele Caputo (Chieti baseball) ha visto il coinvolgimento di numerosi tecnici e atleti delle due squadre teatine, che si sono messi a disposizione coordinando i gruppi di lavoro. La giornata si è poi conclusa con la partita del Campionato regionale U12, tra Atoms' e Chieti.

“Una bella manifestazione di sport e divertimento - ha commentato a fine giornata il delegato regionale Katia Di Primio - E’ una gioia vedere il diamante di Chieti sempre aperto a pieno di bambini. E questo grazie alla rinnovata collaborazione tra le società Atoms’ Chieti e Chieti baseball che stanno lavorando fianco a fianco per la promozione del nostro bellissimo sport”.

Piemonte e Valle d'Aosta

Si è svolta martedì 25 giugno, alla presenza del Sindaco di Novara Alessandro Canelli, del Vice Presidente del C.R. Piemonte Sabrina Oliverio e del consigliere C.R. Piemonte Beppe Rizzi, la presentazione del torneo E.M.E.A. che si svolgerà resso lo stadio Marco Provini di Novara dal 1 luglio al 5 luglio.

Con l’organizzazione delle Little League baseball (organizzazione a livello mondiale di promozione del baseball giovanile) e la fattiva operosità della società ospitante degli Athletics Novara baseball softball il responsabile della L.L.B. Europa, Giuseppe Guilizzoni, ha presentato il torneo che incoronerà la squadra che rappresenterà l'Europa alla 73a edizione delle World Series che si terranno dal 15 agosto al 25 agosto presso il quartier generale della Little League a South Williamsport, in Pennsylvania (U.S.A.).

Saranno sei le squadre, in rappresentanza di altrettanti stati Europei, a contendersi il titolo di campione d’Europa per club della categoria Senior League Baseball (18U): Italia (Emilia Romagna), Belgio, Francia, Repubblica Ceca, Regno Unito e Olanda, queste sei nazioni si giocheranno la possibilità di essere presenti alla fasi finali del torneo mondiale promosso oramai da anni dalla Little League.

Erano presenti come società amiche i presidenti della San Giacomo Sergio Ferrarotti, dell’Hold Blacs Alessio Nabardo, del Portamortara baseball softball Beppe Mariella e il professor Massimo Contaldo per il Quisquasch oltre ad altre personaggi sportivi Novaresi e amici del baseball tra i quali la medaglia d’oro olimpica di pugilato Cosimo Pinto.

Abruzzo e Molise

TDR 2019 Abruzzo Little League Baseball 02“E’ stata un’esperienza indimenticabile e altamente formativa, che ci ha fatto crescere sia dal punto di vista sportivo, che personale”. Queste le parole del delegato Fibs Abruzzo-Molise, Katia Di Primio, all’indomani della cerimonia di chiusura del Torneo delle Regioni 2019, che ha visto l’Abruzzo protagonista nella categoria Little League Baseball e nella Junior League Softball, con quattro atlete inserite nel roster della rappresentativa Marche.

“Nonostante le sconfitte sul campo, i ragazzi tornano a casa con grande entusiasmo e amore per il nostro sport. Il TDR è un grande palcoscenico nazionale, l’unica occasione per misurarsi con realtà ben più blasonate della nostra e affrontare squadre decisamente diverse da quelle che siamo abituati a vedere in regione. Ovviamente le teste di serie Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna prevalgono di gran lunga sulle realtà più piccole, ma questo confronto è indispensabile per la crescita dei nostri atleti. I risultati sono stati un po’ ingenerosi rispetto a quello che di buono si è visto in campo, una crescita tecnica notevole rispetto agli ultimi anni. Certo, paghiamo l’inesperienza a disputare gare di livello e soprattutto le poche partite disputate in stagione”.

Da evidenziare la bella collaborazione con le rappresentative Liguria e Marche, grazie alla quale l’Abruzzo ha riportato al Torneo anche il softball, che mancava da anni. Un esperimento ben riuscito, che si potrà ripetere anche nelle prossime edizioni.

“Il TDR rappresenta il “vero” movimento giovanile a livello nazionale", - conclude Di Primio. "Un ringraziamento ai tanti genitori che ci hanno seguito in questa avventura, ai quali abbiamo strappato emozioni e lacrime di gioia, ai tecnici Emma Del Sindaco e Franco Giangola che hanno sposato il progetto. Siamo tutti molto soddisfatti, il lavoro ben presto ci ripagherà. All’anno prossimo!”.

Campania e Basilicata
Domenica, 23 Giugno, si è chiusa a Caserta la seconda edizione della Lega del Mare che ha visto impegnate quindici squadre provenienti da 5 regioni diverse del Centro-Sud Italia. Il gran finale si è tenuto a Caserta nella storica location campana dello Stadio del Baseball e sul diamante di softball. Le gare della mattinata si sono aperte con un minuto di silenzio per commemorare la prematura scomparsa di Marianna Garofalo, giocatrice di Softball con passato anche casertano, sorella e nipote di due atlete dei Fovea Embers. Per questa ragione i manager delle squadre con il totale assenso dellorganizzazione della Lega del Mare, hanno deciso di assegnare il primo posto (ad honorem) al roster foggiano.  
I Nettunia slow pitch portano a casa questa edizione al termine di una finale, dagli alti contenuti tecnici, contro i cugini Dolphins Anzio che portano a casa due premi individuali: Martufi miglior battitore e Scagnetti miglior difensore. Terzo posto per il roster reggino di San Giorgio Baseball e Softball che chiudono una giornata quasi perfetta, rovinata solo da un fuoricampo nettunese in semifinale. I Brewers confermano il loro valore piazzandosi a ridosso del podio e in testa al gruppo delle campane che occupano la parte centrale della classifica: quinto posto per Reggia Caserta che ha ceduto per un solo punto alla finalista Anzio, Sesto per i Seagulls Salerno vincitori della Regular Season. Settima piazza per il Napoli Baseball Softball capaci di avere la meglio sugli ottimi Vagabundos Casteldaccia Baseball, ma poi sconfitti nei quarti dai ragazzi di Reggio Calabria. I Bulls chiudono il blocco campano, pagando lo scotto di affrontare la vincitrice del torneo al primo turno. 
Il tabellone che ha assegnato le piazze dal nono al quattordicesimo, ha premiato il roster con più quote rosa in assoluto del torneo: Cus Unime Messina davanti ai Vagabundos Casteldaccia Palermo. I Red Foxes Roma si aggiudicano lundicesima piazza grazie alla vittoria contro Bari e il Contributo fondamentale di Bryanne Magtybay premiato come miglior giocatore under 18. Esperienza fantastica per i Kings Rivello Baseball (12) che schierano nelle loro fila la miglior giocatrice donna Dominga Labanca. Il Cus Cosenza, sfortunato a trovarsi sulla strada Palermo, raggiunge il tredicesimo posto. Quattordicesimi i Warriors Bari: 2 inning fantastici contro i Red Foxes, poi subiscono la rimonta dei romani. 
E stata una giornata bellissima in cui le 14 squadre hanno potuto confrontarsi tra di loro, fornendosi spunti di crescita e aprendo nuove strade di collaborazione. Un clima di grande lealtà sportiva e di voglia di giocare. Una vera è propria festa di sport.  Ad arricchire la giornata la presenza del Vice Presidente Nazionale Gigi Mignola, che ha sottolineato quanto il movimento amatoriale stia spingendo il nostro sport in regioni dove quasi non vi era più traccia e complimentandosi con il comitato organizzatore dellevento. Soddisfatto il delegato regionale Giuseppe Mele per la riuscita dellevento: Siamo felici di come sia andata questa edizione, tutto è migliorabile ma ho vista tanta felicità nei volti delle squadre che hanno partecipato a questa edizione. Di questo dobbiamo ringraziare il responsabile del settore amatoriale Mario Pironti che, grazie alle sue capacità organizzative, ha portato questo torneo al livello attuale. Un ringraziamento speciale a Tutti i partecipanti, già siamo allopera per la prossima edizione, che con degli aggiusti al regolamento e alla parte organizzativa sarà sicuramente più avvincente.
 
Antonio Vallefuoco 
Un ringraziamento va ad Alessandro Manna per la concessione delle foto
Lega del Mare Finals 2019 2
Lega del Mare Finals 2019 9154
  
Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della Nazionale U13 softball ha diramato le convocazioni per il raduno dell’Italia U13 softball, tra le 16 ragazze convocata anche il giovane talento dell’Avigliana Bees Marta Guglielminotti.

Per questo nuovo appuntamento della stagione il manager azzurro Maria Grazia Barberis e il suo Staff ha programmato la partecipazione al torneo G. Bianchi organizzato dalla società Saronno Softball dal 18 al 21 luglio.

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratula con l’atleta selezionata a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia la società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Piemonte e Valle d'Aosta

E’ stata una fantastica serata di baseball che ha riunito tutto il baseball e softball Piemontese intorno alla Nazionale maggiore in vista degli importanti appuntamenti estivi che vedranno gli azzurri di Gerali combattere per l’Europeo in Germania dal 7 al 15 settembre e conquistare il pass verso il sogno Olimpico a Parma Bologna dal 19 al 22 settembre.

Tribune piene in ogni ordine di posto e tanto tifo hanno accolto in un caloroso abbraccio, sin dal batting pratice del pomeriggio, la formazione azzurra che ha ricambiato il pubblico presente con una buona prestazione contro i padroni di casa dei Grizzlis Torino ottimi organizzatori di un evento che rimarrà impresso nella mente dei tanti adolescenti presenti allo stadio “Comunale” di via Passo Buole a Torino.
La gara ha visto vincitori la formazione di Gilberto Gerali per 4-0 con una rotazione importante del monte di lancio azzurro (Maestri, Samuel Adilghieri, Mattia Adilghieri, Di Raffaele, Palumbo, Samuel Adilghieri, Sheldon, Clemente, Brolo Gouva e Rivera) ed alcune buone giocate difensive.

Sulle tribune e prima sul campo durante l’inno Nazionale si sono schierate le cinque rappresentative Piemontesi di baseball e softball che da oggi parteciperanno al Torneo delle regioni che quest’anno si disputerà nelle Marche.
A fine incontro i Nazionali sono stati presi d'assalto dai giovani fans alla ricerca di foto ed autografi.

Da segnalare la presenza nel dugout, come osservatori, dei tre tecnici delle selezioni baseball Piemontesi; per la Little League Federico Monti (Aosta Bugs), per la Junior League Claudio Sandrone (Fossano) e per la Senior League Giuseppe Cerami (Porta Mortara) mentre in campo come Umpire sono scesi in campo Giampiero Forte e Maurizio Melilli.

Piemonte e Valle d'Aosta

Il 26-27-28 agosto la Future Sport Generation in collaborazione con USSSA (United States Specialty Sports Association) e la società Grizzlies Torino 48 organizza un clinic di sviluppo tecnico per ragazzi dai 10 ai 18 anni presso lo stadio "Comunale" di via passo Buole a Torino.

Il clinic è aperto anche a coach e tecnici.


Info e iscrizioni: Michela 348 7358127

 

 

 

 

Piemonte e Valle d'Aosta

La Nazionale Baseball Probabili Olimpici torna in campo mercoledì 26 giugno a Ronchi dei Legionari per un'amichevole contro i New Black Panthers.

Lo staff tecnico della Nazionale P.O. baseball ha diramato le convocazioni per il raduno dei giovani talenti del baseball nostrano che cercherà di conquistarsi un posto nella Nazionale senior, tra i 22 ragazzi convocati anche il giovane talento del Porta Mortara Novara Samuele Catalano (2001) in prestito alla società Grizzlies Torino ed ex allievo della squadra dell’accademia Piemonte baseball.

La partita sarà preceduta da un allenamento nel primo pomeriggio coordinato dal manager Paolo Ceccaroli, nello staff della Nazionale P.O. da segnalare la presenza del coach Piemontese Gianmario Costa.

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratula con l’atleta selezionato a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia la società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Piemonte e Valle d'Aosta

Si è concluso domenica 23 giugno il torneo delle regioni 2019 andato in scena nelle Marche.

Il Piemonte schierava in campo 5 squadre, divise in 5 categorie (maschile: Little League, Junior League, Senior League; femminile: Little League e Junior League) con il sogno di contendere alle altre regioni partecipanti l’accesso, in rappresentanza dell’Italia, alla fase Europa e Africa della Little League International ed il successivo obiettivo di volare negli Stati Uniti alle World Series.

F.I.B.S. Piemonte mandava in campo 72 atleti/e (28 ragazze e 44 ragazzi) in rappresentanza di 15 società Piemontesi (Atlhetics Novara, Avigliana Bees, Avigliana Rebels, Fossano, Grizzlies-Torino, Jacks Torino, J.F.K. Mondovì, La Loggia, New Phanters-S.Antonino, Piemonte Orientale, Porta Mortara Novara, Red Clay Castellamonte, Settimo, Skatch-Boves, e Vercelli A.S.D.B.S.) e 16 tra dirigenti e tecnici.

Il C.R. Piemonte porta a casa due prestigiosi secondi posti con le formazioni delle Junior League softball e Senior League baseball, due quarti posto con le formazioni Junior League baseball e Little League softball mentre si piazza al quinto posto la squadra della Litte League baseball in tre giorni intensi di gare durante le quali le formazioni Piemontesi hanno disputato 26 incontri con 15 partite vinte e 11 partite perse. Questa fantastica classifica fa si che il Piemonte conquisti la seconda posizione nella classifica generale delle regioni partecipanti uguagliando il record dell’edizione Torinese del 2015.

C'era molta attesa nel vedere sul campo la formazione Junior League softball (3 vittorie e 2 sconfitte) di Fabrizio Cina. La formazione Piemontese conquista il secondo gradino del podio nazionale presentandosi a Macerata con le seguenti atlete: Agro' Angelica, Berretta Eleonora, Biancodolino Matilda, Denisi Martina, Deri Giorgia, Diricatti Sofia, Farinasso Giulia, Fazio Camilla, Labianca Giorgia, Maresca Valeria, Meano Eleonora, Paiola Sofia, Tesone Giorgia e Torrielli Alessia. Nella gara inaugurale del torneo di Venerdì 21 giugno le Piemontesi vincono contro le padrone di casa delle Marche (4-1) subendo una contestatissima sconfitta contro il Veneto (6-5) nella partita pomeridiana su un giudizio arbitrale abbastanza dubbio. Nella giornata successiva battono in sequenza la Lombardia (5-3) e il Friuli Venezia Giulia (8-1) qualificandosi per la finalissima di domenica 23 giugno conto (di nuovo) la Lombardia. La gara si mette subito nel verso giusto per le Piemontesi che al terzo inning sono avanti 3-1 grazie al triplo di Maresca mandata poi a punto dal singolo di Agrò nel primo inning. Nel terzo inning ancora la coppia Maresca e Agrò realizzano altre due battute valide ma è il doppio di Farinasso che realizza i due RBI del momentaneo vantaggio. Nel quarto e quinto inning il Piemonte spegne la luce e da la possibilità di far rialzare la testa alla forte squadra Lombarda che realizza ben 6 singoli segnando i tre punti che pongono fine all’incontro. La finalissima contro la Lombardia ci vede soccombere (3-4) ma conquistare un piazzamento d'onore che mancava da Nettuno 2014 ci rende orgogliosi di questa squadra che ha lottato alla pari contro il meglio del softball giovanile nazionale.

Altra bella sorpresa del torneo è stata la formazione della Senior League baseball (4-1) allenate da Giuseppe Cerami. La formazione Piemontese conquista l’argento nazionale presentandosi a Macerata con i seguenti atleti: Bernasconi Riccardo, Brossa Davide, Carello Edoardo, Cerami Gabriele, Corniel Ovalles Jose Juan, Falciani Mattia, Franceschini Luca, Gai Daniele, Germin Andrea, Granata Federico, Lingua Federico, Murgia Federico, Riggio Samuele, Rostagno Leonardo, Sandrone Jacopo, Sottocasa Francesco e Zingarelli Edoardo. I giovani bianco/blu iniziano il torneo alla grande inanellando quattro vittorie consecutive contro il Veneto (3-2), la Sicilia (20-2), il Lazio (10-7, con una fantastica partita al cardiopalma finita agli extra inning e la formazione Piemontese che rimonta i Laziali dall’1-7 al 7-7 alla quinta ripresa) e la Lombardia (11-4) conquistando il diritto alla finalissima come prima classificata del girone “A”. Nel finale contro la corazzata dell’Emilia Romagna la gara viene compromessa nei primi due inning dove gli avversari realizzano ben 12 punti che pongono di fatto la parola fine (3-13) all’ottimo percorso della squadra Piemontese considerata da tutti la vera sorpresa del torneo eguagliando il piazzamento della formazione cadetta Piemontese al torneo delle regioni 2016.

Bello anche il percorso della Little League softball Piemontese allenate da Ernestina Bellotti. La formazione Piemontese conquista un fantastico quarto posto (3-3) con le seguenti atlete: Barini Martina, Cardani Giada, Demo Camilla, Guglielminotti Marta, Massaro Gaia, Natale Gaia, Natale De Luca Laura, Peghero Hade, Peyrani Giulia, Pillisio Melissa, Rinaldi Matilde, Salute Sofia, Sansalone Martina e Zoppo Giulia. Le giovanissime bianco/blu vincono i primi due incontri contro il Lazio (7-1) e il Friuli Venezia Giulia (8-0) ma deve arrendersi alla corazzata Lombarda (0-12). Nella giornata di sabato perde (4-1) contro la Toscana e manca di poco l’accesso al rule per i primi 4 posti perdendo prima contro il Veneto (4-6) e successivamente contro l’Emilia Romagna (1-2) in una fantastica partita giocata con incredibile intensità da entrambe le formazioni. Movimento delle piccole del softball Piemontese sta crescendo e tra un pò queste ragazze andranno a dare filo da torcere a tutte.

Buono il torneo della Junior League baseball di coach Claudio Sandrone. La formazione Piemontese conquista un prezioso quarto posto (2-3) con i seguenti atleti: Adamo Daniele, Allioto Giuseppe, Bruno Cristian, Cirillo Stefano, Cebotari Gregorio, Demartini Davide, Gaido Nicolas, Lariccia Edoardo, Meinero Filippo, Meloni Giulio, Miragliotta Fabio, Pagliarini Edoardo, e Resca Alessandro. Parte bene la formazione JLB Piemontese con un perfect sunday che facevano presagire sensazioni di podio con le vittorie di larga misura sulle Marche (13-0) e Friuli Venezia Giulia (10-1) ma la sconfitta (3-6) della domenica mattina contro l’Emilia Romagna (vincitrice del torneo) in disastroso terzo inning da 5 punti entrati, sei valide concesse e due errori della difesa vanificava il bel lavoro fino a qui svolto dai Piemontesi con il punteggio fisso sul pareggio per 1-1. Alla quinta ripresa timida reazione dei bianco/blu con due punti segnati che però non incidono sul risultato finale. Ancora scossi dalla sconfitta subita e non del tutto perfezionata la situazione mentale la squadra di Sandrone affronta la forte squadra della Toscana nella semifinale del torneo perdendo senza nessuna attenuante (3-16) e qualificandosi, quindi, per la finale di consolazione per il 4° e 5° posto contro la Lombardia in gara ben giocata fino al terzo inning con i bianco/blu in vantaggio per 5-3 ma, anche qui, un disastroso quarto inning (5 punti subiti, due valide concesse e tre errori della difesa) vanifica le ambizioni da podio della squadra Junior.

Rammarico per la categoria Little League baseball (3/2) di coach Monti che con due partite vinte e tre perse si piazza quinta nella classifica finale. La formazione Piemontese si presentava a Montegranaro con i seguenti atleti: Agosto Andrea, Alessio Michele, Ariaudo Matteo, Blunda Luca, Carruba Matteo, Cavallo Tommaso, Cebotari Vitalii, Frazzo Christian, Guazzoni Pietro, Hines Ravi, Resca Corrado, Rouge Leonardo, Segaloni Guglielmo e Silva Patrick. Partono con il piede sbagliato i piccoli atleti nella gara d’esordio contro il Veneto (3-5) riscattandosi immediatamente nella gara successiva contro il Friuli Venezia Giulia in una partita combattutissima e dagli alti contenuti tecnici (7-6). La giornata di gare del sabato inizia di nuovo con una sconfitta contro il Lazio (3-10) e una successiva vittoria contro la Lombardia (12-3) che qualifica la squadra Piemontese alla finale di consolazione per il 5° e 6° posto contro la Toscana (9-0) di domenica 23 giugno .

Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della Nazionale U12 baseball ha diramato i nominativi del roster definitivo dell’Italia U12 in vista dell’attività estiva della Nazionale finalizzata alla partecipazione all’Europeo in Rep Ceca dal 29 giugno all’8 luglio 2019 e al Mondiale in China Taipei dal 22 luglio al 5 agosto 2019.

Tra i 18 ragazzi convocati anche il giovane talento del Vercelli b.s. Patrik Silva.

I 18 convocati dovranno presentarsi giovedì 27 giugno sul campo di baseball di Buttrio alle ore 15 e daranno vita a sessioni di allenamento e ad amichevoli con una selezione del Friuli Venezia-Giulia il 28 e 29 giugno.

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratula con l’atleta selezionato a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia la società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Piemonte e Valle d'Aosta

Sarà lo stadio 'Passo Buole' di Torino ad ospitare la prossima amichevole della Nazionale Italiana Baseball di Gibo Gerali. Gli azzurri saranno impegnati, Gilberto Gerali nella prima partita dell'Italia contro la Germania al Super 6 in Olanda (K73)infatti, mercoledì 19 giugno alle 19 contro la squadra di casa dei Grizzlies Torino (militante in serie A2 baseball) rinforzata da qualche giocatore esterno, ma il ritrovo per i 21 atleti convocati sarà per le ore 15 con una seduta di allenamento che anticiperà il test-match. Al completo lo staff tecnico azzurro con il pitching coach Rolando Cretis, i coach Gianmario Costa ed Augusto Medina, il preparatore atletico Gianni Natale, il fisioterapista Massimo Baldi e il team manager Gigi Mignola. Invitati per l'occasione anche i tecnici Massimiliano Rosso, Claudio Carsaniga e Luca Costa.

L'elenco completo dei giocatori convocati per l'amichevole di Torino:

  Cognome Nome POS Club
1 Aldegheri  Mattia 1949 Parma B.C.
2 Aldegheri  Samuel P Baseball Team Verona -  San Martino Junior
3 Bassani  Alex P Fortitudo Baseball Club 1953
4 Maestri Alessandro P San Marino Baseball
5 Coveri Ludovico P San Marino Baseball
6 Scotti Claudio P Fortitudo Baseball Club 1953
7 Sheldon Bryan P Senago Milano United
8 Palumbo Cardozo Angelo Michelle Paolo P Bolzano B.C.
9 Rivera Yomel P 1949 Parma B.C.
10 Brolo Giuvea Murilo P Fortitudo Baseball Club 1953
11 Deotto Alessandro C Rangers Baseball Club
12 Trinci Mario C San Marino Baseball
13 Vaglio Alessandro IF Fortitudo Baseball Club 1953
14 Sambucci Alex IF 1949 Parma B.C.
15 Paolini Ricardo Segundo IF 1949 Parma B.C.
16 Epifano Duran Erik Alessandro IF San Marino Baseball
17 Ferrini  Josè Leonardo OF Fortitudo Baseball Club 1953
18 Koutsoyanopulos Aldo OF 1949 Parma BC
19 Giordani Federico OF San Marino Baseball
20 Celli Federico IF San Marino Baseball
21 Poma  Sebastiano  OF 1949 Parma BC
Abruzzo e Molise

Fossacesia 2019Fossacesia (Ch) - Una giornata interamente dedicata alla promozione del baseball e del softball tra gli alunni delle scuole elementari, medie e superiori di Fossacesia (Ch). Si è svolto sabato 18 maggio, sul Campo sportivo di viale San Giovanni in Venere, il primo "Open Day" dedicato al batti e corri nella cittadina adriatica. Realizzata in collaborazione con il dirigente scolastico Mauro Scorrano (Istituto comprensivo di Fossacesia), l’iniziativa ha coinvolto anche i ragazzi dei comuni limitrofi di Rocca San Giovanni, Santa Maria Imbaro e Mozzagrogna. La manifestazione si è svolta con il patrocinio del Comune di Fossacesia, con il supporto della FIBS, con la collaborazione dell’Asd Tollo Baseball Softball e dei tecnici federali delle altre società abruzzesi, coordinati dal formatore Graziano Primavera.

Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della Nazionale U12 baseball ha diramato le convocazioni per il terzo raduno dell’Italia U12 in vista dell’attività estiva della Nazionale finalizzata alla partecipazione all’Europeo in Rep Ceca dal 29 giugno all’8 luglio 2019 e al Mondiale in China Taipei dal 22 luglio al 5 agosto 2019.

Tra i 40 ragazzi convocati anche i giovani talenti Luca Blunda, e Corrado Resca dei Grizzlies TO48 e Patrik Silva del Vercelli

Per questo terzo steep della stagione il manager azzurro Stefano Burato ed il suo staff, ha programmato una seduta di allenamento venerdì 7 giugno presso il il complesso sportivo di Buttrio (UD)

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratulano con gli atleti selezionati a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia le società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.


Abruzzo e Molise

Oscar Tucci 2019Continua la scalata alla Nazionale del pitcher teatino, Oscar Tucci (tesserato con l'ASD Chieti Baseball, in prestito al Macerata Angels) che dopo aver firmato a novembre per il Clarendon College, in Texas, ora è stato inserito nella lista dei probabili giocatori azzurri per le prossime Olimpiadi di Tokyo 2020. A seguito della convocazione, Tucci è già salito sul monte con la maglia azzurra, nel corso della gara amichevole svoltasi a Bologna, tra Unipol e Nazionale seniores.

(Foto FIBS - PhotoBass Lauro Bassani)

Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della Nazionale U16 softball ha diramato le convocazioni per il raduno dell’Italia U16 che li porterà verso verso l'Europeo di categoria in programma a Zagabria (CRO) dal 29 Luglio al 3 Agosto.

Tra le 20 ragazze convocata anche la giovane talento de La Loggia Softball Sara Sprocati.

Per questo nuovo appuntamento della stagione il manager azzurro Giulio Brusa e il suo Staff (presente nell’elenco dei tecnici della Nazionale U16 anche la Piemontese Maristella Perizzolo) ha programmato una seduta di allenamento per le ore 10.30 di giovedì 13 giugno presso il campo "Polidoro" Loc. Pian di Macina(BO).

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratulano con l'atleta selezionata a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia la società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Abruzzo e Molise

U12 Raduno sala baganza 1 maggio 2019Dopo i raduni di Modena (aprile) e Sala Baganza, prosegue il cammino dell'abruzzese, Alejandro Svizzero, verso la Nazionale di Baseball Under 12. Il giovane atleta dell'ASD Chieti Baseball ha partecipato lo scorso 1 maggio, alla seduta di allenamento che si è svolta sul diamante di Sala Baganza (PR): il raduno, guidato dal manager Stefano Burato, è servito allo staff azzurro per valutare la preparazione dei ragazzi, in vista dell'Europeo di Trebic (Repubblica Ceca, 1-7 luglio) e del Mondiale di Tainan (Taiwan, 26 luglio - 4 agosto). 

Nei prossimi giorni lo staff della Nazionale renderà nota la lista allargata dei 40 giocatori arruolabili per l'Europeo. Per i convocati, la prossima tappa in campo sarà il raduno di Buttrio (7-10 giugno), che definirà il roster del primo appuntamento clou della stagione.

Piemonte e Valle d'Aosta

Lo staff tecnico della Nazionale U15 baseball ha diramato le convocazioni per il raduno dell’Italia U15 che li porterà verso verso l'Europeo di categoria in programma a Nettuno da 15 al 21 luglio 2019.

Tra i 31 ragazzi convocati anche il giovane talento dei Red Clay Castellamonte Edoardo Zingarelli facente parte della squadra dell’accademia Piemonte baseball.

Per questo terzo appuntamento della stagione il manager azzurro Roberto De Franceschi ha programmato una seduta di allenamento il 18 e 19 maggio sul diamante 'Caselli' di Reggio Emilia

Il presidente del C.R. Piemonte Mario Pinardi e tutto il baseball e softball Piemontese si congratulano con gli atleti selezionati a vestire la maglia della Nazionale Italiana e ringrazia le società di appartenenza per l’ottimo lavoro svolto nell’attività giovanile.

Piemonte e Valle d'Aosta

Non si è spento ancora l'eco dell'entusiasmo che hanno lasciato gli atleti partecipanti ai World Masters Games 2013, un’onda multicolore che ha eletto per alcuni giorni Torino capitale mondiale dello sport dilettantistico.

Questa estate a sei anni di distanza il capoluogo piemontese sarà nuovamente protagonista, perché dal 26 luglio al 4 agosto ospiterà l’edizione 2019 degli European Masters Games, manifestazione pluridisciplinare dedicata agli sportivi con età superiore ai 30 anni.

La kermesse oltre da essere un appuntamento sportivo, sarà un’occasione per pubblicizzare i prodotti enogastronomici di un intero territorio, infatti saranno 15 i comuni coinvolti appartenenti alle provincie regionali di Torino, Novara e Vercelli e che ospiteranno  i tornei degli Europen Masters Games 2019.

Il Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta della FIBS, come già avvenuto nel 2013, ha ricevuto l’incarico dell’organizzazione dei tornei softball maschile, femminile e misto over 35, che si disputeranno sui diamanti di Torino, Avigliana e La Loggia.

L’evento è promosso dalla Regione Piemonte, dalla Città Metropolitana di Torino, dalla Città di Torino, dalla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino e dall’International Masters Games Association.

Per partecipare alla manifestazione questi sono i dettagli

requisiti

 
iscrizioni
 
 
Le iscrizioni delle squadre si effettuano alla pagina, dove si trovano anche le info le prenotazioni alberghiere
 
 
Per maggiori informazioni è possibile contattare il comitato tramite:
 
direct message at
facebook @SoftballEmg2019
cell +393489056741
Lombardia

Sotto il coordinamento di Massimo Diani oggi è partito il minibaseball.

Di seguito il calendario completo degli appuntamenti:

domenica 5 maggio pomeriggio

campo: RESCALDINA squadre: RESCALDINA, SEVESO, MALNATE

domenica 19 maggio  pomeriggio

campo: BOVISIO squadre: SENAGOBOVISIO, SEVESO, BOLLATE TIGERS, MILANO46

domenica 9 giugno pomeriggio

campo: SENAGO squadre: SENAGOBOVISIO, RESCALDINA, SEVESO, BOLLATE TIGERS, MILANO46

domenica 16 giugno mattina

campo: SEVESO squadre: SEVESO, RESCALDINA, MALNATE, BOLLATE TIGERS

domenica 30 giugno pomeriggio

campo: SEVESO squadre: SEVESO, RESCALDINA, MALNATE, BOLLATE TIGERS